venerdì 14 Maggio 2021
HomeCultura e SpettacoliPresentato il libro "I colori della vita"

Presentato il libro “I colori della vita”

SALERNO. Una serata ricca di arte e di emozioni quella dello scorso venerdì 21 marzo che si è svolta a Salerno, presso le sale della prestigiosa Accademia Internazionale di Arte, Cultura e Società “Alfonso Grassi”, con la presentazione del libro “I colori della vita” dell’autore bruscianese Angelo Iannelli. Seconda raccolta di liriche in lingua e vernacolo, tutte incentrate su tematiche sociali, edito da Albatros Edizioni – con prefazione del giornalista Rai Bruno Gambacorta e Post- Fazione del Prete Anticammorra don Aniello Manganiello.

Ad aprire la serata Nella Grassi, professoressa e presidente dell’Accademia Internazionale Grassi, che ha presentato e moderato l’incontro; Teresa Iannelli, giornalista e caporedattrice del periodico L’Ambasciatore; il giornalista Felice Marotta, assessore allo Sport, Spettacolo e Cultura del Comune di Brusciano.

Nella Grassi ha esaltato la figura di Angelo Iannelli ed il suo impegno verso il Sociale e la Cultura in generale, nonché il forte legame della città di Salerno nei suoi confronti. L’assessore Marotta ha portato i saluti del sindaco di Brusciano gGiosy Romano e la vicinanza della comunità bruscianese ad Angelo Iannelli, mentre Teresa Iannelli ha definito Angelo un vulcano artistico in movimento.

Infine la madrina dell’evento Eva Avossa, vicesindaco del Comune di Salerno, che ha portato i saluti del Sindaco Vincenzo De Luca declamando una bella lirica di Angelo in vernacolo, apprezzando il suo lavoro come valido insegnamento per le scuole e speranza per la nostra vita.

Ad impreziosire le declamazioni delle poesie presenti nell’opera “I Colori della Vita” al pianoforte il maestro Luca Allocca, e le voci artistiche dell’attrice Lucia Oreto e dei cantanti Giuseppe D’Angelo, Peppino di Bernardo e la voce possente del tenore Gennaro Guerra.

Gli artisti hanno emozionato i tanti presenti provenienti da tutta la regione Campania. Fotoreporter è stato Raffaele Corcione. La serata si è conclusa cantando tutti insieme, tra gli scroscianti applausi del folto pubblico, la canzone “’O surdato ‘nnammurato” e con un ricco buffet di dolci napoletani e salernitani per un evento a dir poco indimenticabile.

Intanto la poesia di Angelo Iannelli sarà oggetto di studio al liceo “N. Jommelli” di Aversa, accompagnata da filmati e momenti musicali tutti rivolti al sociale”. L’evento si svolgerà sabato 29 Marzo a partire dalle ore 10:00 presso la Biblioteca dell’istituto aversano. Si tratterà, quindi, di una nuova occasione per presentare anche in terra normanna “I Colori della Vita”.

La manifestazione vedrà la presenza del dirigente scolastico Rosa Geluardo, delle insegnanti ed alunni che hanno svolto un lavoro ludotetico e pedacogico sulla poesia dell’autore, impreziosita di immagini video.

Un sano confronto tra gli studenti liceali e l’autore, servirà a sensibilizzare il problema dell’ambiente, nonchè il sostegno alle fasce deboli e quello della violenza sulle donne, sempre più abbandonate al loro destino.

La cerimonia sarà accompagnata da momenti artistici e musicali e ripresa dal regista Mario Barone per essere trasmessa su “Eventi in Anteprima” e su vari canali regionali e nazionali.

Prevista la presenza di giornalisti e fotoreporter. Conclusione con buffet finale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti