domenica 9 Agosto 2020
Home Appuntamenti Presentazione del “Coordinamento nazionale per la Bigenitorialità”

Presentazione del “Coordinamento nazionale per la Bigenitorialità”

Napoli – Noi con Salvini organizza a Napoli, domani 22 marzo, alle ore 18:30, presso l’Hotel Palazzo Alabardieri, via Alabardieri 38, la presentazione nazionale dei “Coordinamento nazionale per la bigenitorialità”. Alla manifestazione partecipa Vincenzo Spavone, Responsabile nazionale Coordinamento per la bigenitorialità, separazione e affido minori di NCS, l’on.Souad Sbai, il coordinatore provinciale di Napoli, Gianluca Cantalamessa e il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Campania, Cesare Romano.

Se nel 1995 ogni 1.000 matrimoni si verificavano circa 158 separazioni e 80 divorzi (23,8%), venti anni dopo le proporzioni sono pressoché raddoppiate, arrivando a 272 separazioni e 151 divorzi ogni 1.000 matrimoni (42,3%). (fonte ISTAT). I minori italiani attualmente coinvolti nella separazione dei genitori sono oltre 1.400.000 (Parlamento Europeo). Allo stato si contano circa 5 milioni tra genitori separati e divorziati.

L’affidamento dei figli ed i tempi di frequentazione costituiscono i più aspri terreni di scontro fra genitori separati.Non è più tollerabile una “discriminazione” nei confronti di uno dei due genitori. La legge 54/2006 sull’Affido Condiviso, che modifica l’art. 155 del codice civile, infatti, sancisce il principio della Bigenitorialità, inteso quale diritto del minore a mantenere l’apporto affettivo/educativo di entrambi i genitori (e di ciascun ramo parentale) anche dopo la separazione/divorzio, garantendo la pariteticità dei ruoli genitoriali e delle responsabilità anche in presenza di conflittualità tra coniugi (la conflittualità esistente tra coniugi non preclude l’affido condiviso -sentenza n.16953 – del 30 giugno 2008).

- Advertisement -

Noi con Salvini, con l’organizzazione dei “Circoli sulla Bigenitorialità” su tutto il territorio nazionale, intende avviare, in maniera specifica, un percorso teso a legittimare tale il diritto per i bambini di ogni città. Con la presentazione nazionale saranno anche illustrate le proposte di NCS per la città di Napoli e per la Regione Campania.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Elezioni a Sant’Anastasia. Iervolino: “Torniamo a fare politica”

Sant'Anastasia. "Torniamo a fare politica". Così il candidato sindaco del centrosinistra a Sant'Anastasia. "Dopo la fine anticipata delle amministrazioni che hanno governato Sant'Anastasia negli...

Brusciano. Enzo Cerciello è Candidato PSI alla Regione con De Luca Presidente

Brusciano . A Brusciano per le Elezioni Regionali 2020 in Campania nella lista PSI con De Luca Presidente, si candida il Dottore Enzo Cerciello,...

Ravello Festival, sonorità spagnole per il “Concerto all’alba”

RAVELLO (SA). Il Concerto all’alba di Ravello quest’anno parla spagnolo. Ecco l’evento più atteso dell’anno. Al Ravello Festival, come da tradizione, ritorna il rito della...

Inchiesta appalti Covid in Campania, Falanga (Udc): “De Luca chiarisca”

NAPOLI. "Da garantista quale sono sempre stato, e approssimandosi, in Campania, il voto per il rinnovo del Consiglio regionale, sento di dover porgere una...

Ingegneri, premi per tesi Laurea in memoria di Poulet. Info domande

NAPOLI. Ingegneri, tre premi per tesi di Laurea in memoria di Giorgio Poulet. Domande entro il 30 settembre. L'Ordine degli Ingegneri di Napoli, in memoria...
- Advertisment -