sabato 24 Ottobre 2020
Home Appuntamenti “Primo Galà Internazionale di Danza”, domenica al Rione Terra di Pozzuoli

“Primo Galà Internazionale di Danza”, domenica al Rione Terra di Pozzuoli

POZZUOLI. “Primo Galà Internazionale di Danza”, al Rione Terra. La bellezza della danza e del golfo di Napoli insieme, durante una serata all’insegna dell’amicizia, dell’arte e della cultura. Sarà tutto questo il “Primo Galà Internazionale di Danza” di Pozzuoli.

La manifestazione che vedrà ballare sullo stesso palco gli allievi della scuola Dance Art della città e una rappresentanza di ballerini del prestigioso Teatro d’Opera e Balletto e del “Liceo d’Arte, Musica e Coreografia Ion Vidu” di Timisoara, città della Romania caratterizzata da una forte spinta multietnica e culturale. Il tutto si svolgerà domenica sera, 28 giugno, a partire dalle 20.30, nel suggestivo piazzale del Rione Terra, il più antico borgo della città, abitato fin dal II secolo a. C e oggi impreziosito da una serie di interventi di restauro. Cornice della manifestazione sarà lo splendido panorama di cui gode il piazzale, tra i più suggestivi che può regalare il golfo di Napoli. Lo spettacolo ha il patrocinio del Comune di Pozzuoli e l’ingresso è gratuito.


«È la prima volta che in questa città si incontrano e lavorano insieme danzatori provenienti da due diverse nazioni; – racconta il direttore artistico e principale organizzatore dell’evento Alfonso Mastrangelo – il tutto all’insegna dell’armonia e della partecipazione. I ballerini arrivano da due diverse tipologie di insegnamento, cioè una scuola privata, la Dance Art, e un teatro pubblico di prestigio internazionale come il Teatro d’Opera di Timisoara, ma hanno saputo lavorare insieme in modo ottimale per la buona riuscita dello spettacolo». I sei giovani artisti ospiti sono a Pozzuoli già da alcuni giorni e stanno provando con energia e professionalità sotto la guida del maestro Mastrangelo, insieme ai loro colleghi italiani.  

- Advertisement -


La serata condotta da Mariasilvia Malvone, nota conduttrice radiofonica, alternerà momenti di danza classica e moderna. Saliranno sul palco i due solisti ospiti Alin Radu e Alina Mihai, insieme a Manuela Ardelean, Teodora Andreas, Bogdan Radacina e Dan Claudiu. Con loro si esibiranno Rossella Caso, Giada Ciotola e le due diplomande di quest’anno Anna Catone e Francesca Tozzi.
La parte classica del Galà è curata dal maestro e coreografo Mastrangelo che propone al pubblico un inedito intitolato “Incommensurate Love”, su musica di Bach, e la messa in scena del balletto di repertorio “Napoli”, musicato da quattro compositori danesi, Niels Wilhelm Gade, Edvard Helsted, Hans Christian Lumbye e Holger Simon Paulli, coreografato da August Bournonville nel 1842.
La parte moderna è curata dalla maestra e coreografa Maria Serena Molino che presenterà balletti ispirati al musical “Chicago” e altri sul genere Funky jazz.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Controllo antiCovid, la polizia locale scopre barbiere e parrucchiere abusivi

Marigliano. Controlli che hanno l'obiettivo di tutelare la salute dei cittadini, soprattutto riguardo i contagi da Coronavirus. Sono quelli che stanno portando avanti...

Manifestanti no-lockdown, guerriglia urbana a Napoli

NAPOLI. Scene di guerriglia urbana in via Santa Lucia, davanti al palazzo della Regione Campania. I manifestanti scesi in piazza contro le restrizioni anti...

A San Giuseppe Vesuviano una donna è morta per Covid, il cordoglio del sindaco

San Giuseppe Vesuviano (Napoli). Un nuovo decesso per Coronavirus. A comunicarlo il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Vincenzo Catapano. "Mi hanno...

I sindaci scrivono a Conte e De Luca: “Signori Presidenti, siamo al collasso”

Pubblichiamo la lettera dei sindaci inviata al presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "All'onorevole presidente del consiglio...

Somma Vesuviana Autism Friendly, parte il progetto “una città per tutti”

Somma Vesuviana. Via al progetto Prende il via il progetto “UNA CITTA’ PER TUTTI: Somma Vesuviana Autism Friendly” per la realizzazione in città di una...
- Advertisment -