sabato 4 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiLa Proloco di Sant’Anastasia ospite alla Sagra del baccalà

La Proloco di Sant’Anastasia ospite alla Sagra del baccalà

Egea - Black Friday

SANT’ANASTASIA-SOMMA VESUVIANA. La Proloco di Sant’Anastasia ospite alla Sagra del baccalà. Collaborazione e scambi culturali è questo quello che si prefigge la Proloco di Sant’Anastasia, invitata  dall’organizzazione del “Somma sua eccellenza il baccalà”.

Sapori, tradizione e artigianato sono i temi che presenterà la proloco di Sant’Anastasia in occasione della manifestazione “Somma sua eccellenza il baccalà” insieme alle proloco di Somma Vesuviana e Ottaviano. L’evento si terrà all’interno dell’ azienda agricola Beneduce in via Fornari a Somma Vesuviana, nei giorni 27 e 28 settembre. Lo stand della proloco anastasiana sarà allestito non con i prodotti tipici del territorio, ma avrà anche delle sezioni dedicate alla storia e alla cultura che caratterizzano la cittadina vesuviana. Rame, aziende casearie, vini e specialità enogastronomiche tipiche per valorizzare i prodotti della nostra terra e un viaggio nella storia attraverso immagini del centro storico di Sant’Anastasia cuore pulsante del paese e del culto della Madonna dell’Arco sinonimo di tradizione, cultura e passione di un territorio ricco di storia. Il  presidente Enrico Cicirelli con il direttivo Enzo Marciano, Gelsomina Maiello, Nicola Maiello, Franco Riglia, Giovanna Ambrosino insieme ad altri componenti della proloco illustreranno agli ospiti i beni architettonici e ambientali presenti sul territorio e le modalità per visitarli.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti