venerdì 17 Settembre 2021
HomeAppuntamentiPuliamo il Mondo, volontari in campo per la piazza D'Armi a Nola

Puliamo il Mondo, volontari in campo per la piazza D’Armi a Nola

L’Associazione “Piazza D’armi” aderisce alla campagna  “Puliamo il Mondo”. I volontari del movimento in campo per la pulizia di piazza D’Armi.

Nola. Prosegue l’impegno costante del movimento “Piazza D’armi” a proposito del dell’utilizzo e della pulizia della grande piazza di Nola che dà il nome all’associazione. Domenica i membri del gruppo di volontariato, messi per un giorno da parte tavole di progetto e bandi di concorso, imbracceranno scope e rastrelli e parteciperanno ad una giornata di pulizia della piazza.

Il Movimento Piazza D’Armi ha aderito infatti alla manifestazione “Puliamo il Mondo”, il più grande e radicato appuntamento di volontariato ambientale italiano messo in campo nel prossimo fine settimana da “Legambiente” che torna anche quest’anno ad animare le strade del Belpaese. L’appuntamento quindi è per domenica 25 settembre alle ore 10 nella centralissima Piazza d’Armi, nei pressi della Caserma Principe Amedeo.

L’iniziativa del Movimento fa seguito all’importante convegno organizzato proprio su Piazza D’armi nel marzo scorso, quando sono si sono riuniti dietro lo stesso tavolo numerosi specialisti del settore. Attualmente i tecnici del Movimento stanno lavorando ad un’idea progettuale di rifacimento della piazza da proporre, entro poche settimane, nelle sedi istituzionali.

“Il nostro intento – aggiunge Alberto Ruggiero, presidente del movimento – è quello di creare una continua sensibilizzazione dell’opinione pubblica intorno ai problemi di questo grande spazio aperto, che ha le potenzialità per diventare un potente centro attrattore di sviluppo, e che oggi invece è del tutto abbandonato”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti