sabato 28 Gennaio 2023
HomeCronacaRacket a S.Anastasia, quattro arresti anche a Pollena e Ponticelli

Racket a S.Anastasia, quattro arresti anche a Pollena e Ponticelli

 SANT’ANASTASIA. Estorsioni a commercianti ed imprenditori, quattro arresti tra Pollena, Sant’Anastasia e il quartiere di Ponticelli.

Il blitz

Le operazioni sono scattate questa mattina, alle prime luci dell’alba: i poliziotti del commissariato di Ponticelli, in collaborazione con i colleghi della squadra mobile partenopea. Gli agenti hanno effettuato un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia della Procura della repubblica del tribunale di Napoli, arrestando in esecuzione di fermi di indiziati di delitto quattro uomini accusati di estorsione nei confronti di alcuni imprenditori del Comune vesuviano.

Le indagini

L’attività investigativa e l’incessante controllo del territorio messo in atto dai poliziotti del commissariato Ponticelli ha consentito di portare alla luce la scalata, da parte del gruppo criminale che stava tentando di imporsi per il controllo del malaffare, nella cittadina di Sant’Anastasia, in particolare con estorsioni nei confronti di commercianti e imprenditori. I poliziotti, grazie alla capillare conoscenza del territorio ed alla loro presenza, hanno individuato in particolar modo un imprenditore vessato dalle richieste estorsive. La vittima, rassicurata dagli agenti e fiduciosa nei confronti degli stessi, ha raccontato quanto gli stesse accadendo.
La  polizia di stato ha costantemente informato ed aggiornato la procura della repubblica presso il tribunale direzione distrettuale antimafia di tutti i tipi di vessazioni ed altri elementi che durante le indagini sono emersi, come gli inseguimenti nelle strade cittadine ed i tentativi messi in atto dai criminali per punire l’imprenditore, fino all’episodio più grave, ovvero l’esplosione di colpi d’arma da fuoco contro la vettura della vittima.
Stamane, quando i poliziotti sono entrati in azione, hanno bloccato i quattro presso le loro abitazioni nei comuni di Sant’Anastasia, Pollena Trocchia e nel quartiere di Ponticelli.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti