sabato 24 Settembre 2022
HomeCronacaRapina un'anziana donna con un coltello: "Dammi il televisore"

Rapina un’anziana donna con un coltello: “Dammi il televisore”

POMIGLIANO D’ARCO. Rapina un’anziana donna con un coltello costringendola a farsi consegnare la televisione. Francesco Di Marzo, 27 anni, residente in via San Guido, è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata.

Il 27enne, tra l’altro, è un soggetto già noto alle forze dell’ordine. Nel pomeriggio il ladro si è introdotto nell’abitazione della donna, e, armato di un coltello con una grossa lama, l’ha minacciata costringendola a farsi consegnare il televisore. Subito dopo la donna, ancora sotto choc ha chiesto auito. Allertati i carabinieri della locale stazione, sono partite le indagini che nel giro di pochissimo tempo hanno portato all’identificazione del responsabile della rapina, anche grazie alla descrizione fornita ai militari.

Francesco Di Marzo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione mentre tentava la fuga. Dalle perquisizioni eseguite, l’uomo è stato trovato in possesso dell’arma adoperata per la rapina, che gli è stato sequestrato unitamente al televisore, quest’ultimo restituito alla donna. Per Di Marzo,  invece, è scattato l’arresto e il carcere nella casa circondariale di Poggioreale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti