lunedì 18 Ottobre 2021
HomeCronacaRapinano due ragazze nel loro appartamento: arrestati

Rapinano due ragazze nel loro appartamento: arrestati

Napoli. Questa notte i carabinieri della compagnia Vomero hanno arrestato per rapina Antonio Sabatasso e Giuseppe Paudice. Hanno rispettivamente 40 e 41 anni, sono del quartiere Chiaia ed entrambi sono già noti alle forze dell’ordine.
Sono quasi le 2 e al 112 arriva una richiesta di aiuto. Due ragazze erano state appena rapinate. Erano nel loro appartamento nel quartiere Arenella in compagnia di 2 uomini che ad un tratto hanno estratto una pistola facendosi consegnare la borsa ed i soldi. Sono fuggiti e le vittime hanno chiesto aiuto al 112 che ha diramato le ricerche. I carabinieri della compagnia del Vomero erano impegnati in un servizio a largo raggio. Una pattuglia è intervenuta nell’appartamento mentre gli altri militari hanno iniziato a setacciare la zona. I militari hanno visto le immagini dei sistemi di videosorveglianza del condominio e fornito la descrizione dei 2 malviventi ai colleghi impegnati nelle ricerche. A Chiaia – in via Martucci i carabinieri hanno fermato un’auto. A bordo 2 uomini che si avvicinavano alla descrizione dei 2 rapinatori. Nel veicolo una pistola scacciacani senza tappo rosso e anche la borsa della vittima che ha poi riconosciuto i fermati quali autori della rapina appena subìta. La refurtiva è stata restituita alle legittime proprietarie.

Gli arrestati sono stati condotti al carcere in attesa di giudizio.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti