giovedì 1 Ottobre 2020
Home Cronaca Ricettazione e furti, sequestrata autocarrozzeria, un indagato

Ricettazione e furti, sequestrata autocarrozzeria, un indagato

CASAVATORE. Indagini su attività illegali sul territorio relativo alle auto tipo “Smart e Fiat 500” rubate, portata avanti dalla polizia locale, diretta dal colonnello Antonio Piricelli.

Conclusioni di indagini emesse dalla Procura della repubblica di Napoli nord un dispositivo che vede al momento una persona indagata tra i titolari di attività di autosalone ed autocarrozzeria.

A seguito dei controlli effettuati sul territorio, durante il mese di novembre, dalla Polizia Locale di Casavatore diretta dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli, venivano eseguite una serie di perquisizioni finalizzate ad individuare alcuni reati ben precisi legati al mondo che gira intorno agli affari delle autovetture. Nel corso dei controlli effettuati presso un’auto rivenditore sono emerse delle situazioni penalmente rilevanti che hanno visto gli operatori di Polizia Locale procedere immediatamente al sequestro di polizia giudiziaria di un manufatto di circa 40 mq all’interno del quale erano contenuti numerosi pezzi di ricambio, tra cui motori, paraurti, parafanghi, portiere, sterei ed alcuni accessori riconducibili alle Smart ed alle 500, dei quali non si riesce a comprendere la provenienza. Nel corso delle operazioni di perquisizione sono stati ravvisati altri reati di carattere penale pertanto si è proceduto a sequestrare un’attività di autocarrozzeria e verniciatura operante in dispregio alle normative vigenti in materia ambientale, avviata senza le autorizzazioni di emissione in atmosfera e le autorizzazioni di scarico in fogna delle acque reflue. A seguito di controlli a distanza di mesi si è proceduto a riporre sotto sequestro l’attività di autocarrozzeria ed il manufatto per palese violazione di sigilli, il titolare dell’azienda è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. La Procura della Repubblica di Napoli Nord ha emesso a stretto giro un avviso di conclusioni di indagini preliminari, dove risulta esserci un indagato

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Pone (Pd): “Per il ballottaggio ci faranno decidere programma e squadra”

Sant'Anastasia. Da Antonio Pone Segretario del Partito Democratico Sant’Anastasia riceviamo una nota che di seguito pubblichiamo. Tra pochissimi giorni noi anastasiani decideremo il nostro prossimo...

Somma. Domani aprono le scuole, ma non plesso Bosco

SOMMA VESUVIANA. Domani apertura delle scuole a Somma Vesuviana con un evento davvero speciale! Si riparte dalla memoria storica. Di Sarno: “Apriranno tutte le scuole...

Covid al Comune di Marigliano. Il sindaco: “Negativi i tamponi ai dipendenti”

Marigliano. Dopo il caso di un dirigente comunale positivo al Covid i cittadini erano, giustamente, allarmati. Sulla vicenda interviene il sindaco Giuseppe Jossa con...

Casamarciano. Il sindaco vara la nuova giunta. Entrano Appierto, Piscitelli, Restaino e Tortora

Casamarciano. Ad una settimana esatta dalla vittoria, a Casamarciano il neo sindaco Carmela de Stefano presenta la giunta. Con lei nell'esecutivo entrano Antonio Restaino...

Mariglianella. Il sindaco Russo nomina la giunta

Mariglianella. Il Sindaco di Mariglianella, Dott. Arcangelo Russo, con un manifesto dello scorso 25 settembre ha reso noto alla Cittadinanza, a norma di legge,...
- Advertisment -