mercoledì 2 Dicembre 2020
Home Politica Rinascita al Presidente di ASM Francesco Toscano, "Aggrava le nostre preoccupazioni"

Rinascita al Presidente di ASM Francesco Toscano, “Aggrava le nostre preoccupazioni”

Pomigliano d’Arco. «L’intervista rilasciata a Pomigliano indignata dal Presidente di ASM conferma ed aggrava le nostre preoccupazioni rispetto al regolare svolgimento delle procedure concorsuali per l’assunzione di nuovo personale a ridosso delle elezioni». Parole di Rinascita, lista di sinistra a sostegno del candidato a Sindaco Gianluca Del Mastro, all’indomani dell’intervista rilasciata dal Presidente di Asm, società partecipata del Comune di Pomigliano d’Arco, Francesco Toscano.
«Le dichiarazioni rese ieri sera – continua Rinascita – forniranno sicuramente nuovi spunti d’indagine alle autorità competenti». Toscano ha esposto un calcolo statistico legato al consenso elettorale della coalizione guidata dall’attuale sindaco Lello Russo durante le scorse elezioni, che a suo dire sarebbe la causa della presenza di candidati nella coalizione di Elvira Romano vicini ad alcuni vincitori di concorso presso l’Asm.
«Non si capisce cosa dovrebbe voler indicare la proporzione assunta a tesi difensiva dal Presidente. – commenta Rinascita – Proviamo, allora, ad indicargliele noi un paio di proporzioni: la prima: 100%; tutti i vincitori di concorso Asm che hanno scelto di candidarsi, lo hanno fatto solo ed esclusivamente in liste a sostegno di Elvira Romano. La seconda: circa 1/3: è il numero di vincitori di concorso ASM, o parenti, degli ultimi anni che risultano candidati nelle liste a sostegno di Elvira Romano».
«Inoltre, – precisa Rinascita – il fascicolo che abbiamo inviato al Prefetto di Napoli è stato consegnato anche “alle autorità competenti”, come specificato nelle nostre precedenti comunicazioni, quindi anche alla Procura di Napoli. Infine, lascia molte perplessità la risposta incerta del Presidente alla domanda “in caso di sua elezione continuerà a svolgere il ruolo di Presidente di Asm o manterrà lo scranno in consiglio comunale?”. Se non voleva fare il Consigliere Comunale, allora perché ha dovuto candidarsi?»
Sulla pagina Facebook di Rinascita www.facebook.com/rinascita.pomigliano/ è presenta la registrazione integrale dell’evento: “Basta omertà! Beni Comuni e Legalità: per una Città libera da clientelismo e arroganza” che si è svolta il 14 settembre allo Slargo Marco Pannella, insieme ad una serie di estratti della serata, in cui si è spiegato alla cittadinanza il contenuto della documentazione inviata alle autorità competenti su questo tema.
Tutte le altre informazioni, la lista dei candidati alle prossime amministrative, il programma elettorale e i relativi approfondimenti sono disponibili al sito web: www.rinascitapomigliano.it .

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Addio a Maria Polise, aveva gestito il I° Tabacchi di Somma

Somma Vesuviana. È mancata all'affetto dei suoi cari Maria Polise, 84 anni, conosciuta come "à Tabbacara". La signora, infatti, aveva gestito per...

CAPRI. Caprisius Gin – Special Edition

Il gin ufficiale dell’isola di Capri lancia con uno spot una bottiglia-gioiello a forma di faraglione “Realizzare la Special Editiondi Caprisius è stata davvero una...

Campania, Patriarca (FI): De Siano lasci coordinamento partito

Il capogruppo regionale: «Basta politica che divide invece di unire». NAPOLI – «Il presidente Silvio Berlusconi è stato chiaro: bisogna rinnovare. Riprendere il dialogo con...

I centri storici: Concorso fotografico bellezze contemporanee

L’organizzazione generale è stata curata dalla Associazione Flegrea Photo in collaborazione con il Comitato Organizzatore, composto da Francesco Soranno, Concetta Marrazzo, Antonio Ciniglio e...

Il Comune buca il pavimento medievale del Casamale. Arci, Legambiente e I.RE.S.CO.L scrivono al Parco

Somma Vesuviana. Il Comune ha bucato il pavimento medievale del Casamale per inserire dei paletti in ghisa. Sulla vicenda intervengono le associazioni Arci...
- Advertisment -