mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiRiparte lo sport con CorriAmo Saviano: 'Bella soddisfazione per la società'

Riparte lo sport con CorriAmo Saviano: ‘Bella soddisfazione per la società’

Saviano. Si corre domenica 5 dicembre 2021 per la 7^ edizione della “CorriAmo Saviano”, gara podistica su strada di 10 chilometri organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Running Saviano. La gara é valevole quale prova unica del campionato regionale su strada 10 km della Federazione Italiana di Atletica Leggera (Fidal). Nel corso della gara sarà assegnato anche il 5^ trofeo Gennaro Caccavale. La Running Saviano é infatti affiliata FIDAL da qualche mese e la Federazione ha voluto gratificare atleti e dirigenti assegnando loro la organizzazione del campionato regionale 2021, quello della ripresa dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria da Covid- 19. La manifestazione è stata presentata ieri sera all’auditorium del Comune di Saviano alla presenza del sindaco, Vincenzo Simonelli, dei presidenti Nestore Nappi e Giuseppe Franco, dei dirigenti e atleti dell’associazione e del Presidente e vice presidente della Fidal Campania Bruno Fabozzi e Amalia Di Martino. Presenti anche le due voci narranti della gara: Gennaro Varrella e Martina Amodio.
Il percorso pianeggiante e veloce misura 10 chilometri precisi con partenza e arrivo in corso Italia ed è stato omologato dai giudici della Federazione. “Una bella soddisfazione per questa società che in passato ha dimostrato grandi capacità organizzative – ha detto il presidente Fidel Campania Bruno Fabozzi – un percorso veloce quello di Saviano che potrebbe registrare qualche buon risultato”. Eventuali record, sia regionale che nazionale, saranno infatti omologati dalla Federazione per restare negli annali del podismo. Intanto continua il lavoro di organizzazione da parte di tutti i componenti dell’associazione. Nata nel 2013 con affiliaz­ione alla Opes Itali­a, ente di promozione sportiva, per l’as­sociazione sportiva dilettantistica “Run­ning Saviano” é arrivata quest’anno anche l’affiliazio­ne alla Federazione Italiana di Atletica Leggera. Nato come gruppo di amici che sgambettavano per le campagne del nolano, l’associazione reg­istra il nome nel 20­13 e si cementifica intorno alla figura del presidente Giuseppe Fran­co. Si affilia alla Opes Italia e comincia a partecipare alle ga­re ufficiali con una adesione sempre cre­scente di atleti. Ad oggi conta ben 120 affiliati che partec­ipano con la tradizi­onale casacca verde alle gare organizzate in tutta la Campan­ia. Un’associazione che lavora 365 giorni l’anno per l’organi­zzazione della “Corr­iamo Saviano”, una organiz­zazione perfetta che vede impegnati tutti gli aderenti all’a­ssociazione e che nel 2018 é stata premi­ata con la “transenna d’oro”, trofeo ass­egnato alla migliore organizzazione di gara. Adesso la setti­ma edizione che si correrà il prossimo​ 5 dicembre​ con la targa della Fidal. Un successo che inorgo­glisce i presidenti Nestore Nappi e Giuseppe Franco, il Direttore Generale Ci­ccio Ferrara e gli atleti tutti. L’appuntamento è per il 5 dicembre.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Armato aggredisce poliziotti a S.Vitaliano: 2 arresti

Nola. Ruba giubbini da 4500 euro: arrestato

Ottaviano, 200mila euro per il Palazzo Mediceo

Super green pass, sanzioni in un bar a San Giuseppe