domenica 27 Settembre 2020
Home Appuntamenti Ritorna "SegninVersi", attacco d'arte poetico per Piazza Mercato

Ritorna “SegninVersi”, attacco d’arte poetico per Piazza Mercato

NAPOLI. Ritorna “SegninVersi”- Attacco d’arte poetico, per Piazza Mercato”. La manifestazione giunta alla sua seconda edizione, partirà domenica 27 settembre dalle 10:00 alle 23:30 e si concluderà nel primo week end di ottobre, con due date speciali 3-4 ottobre.
Il Festival, patrocinato dal Comune di Napoli, nasce nel 2019 da diverse associazioni culturali Campane (Poesie Metropolitane- Sii Turista della tua città- Retake Napoli- Arterunning- Fondali Campania- Napoli 2035 e Braveman Production) insieme al Consorzio Antiche Botteghe Tessili e il contributo della Boero- il colore italiano dal 1831 che anche quest’anno ha donato più di sessanta litri di vernice per dipingere di poesia e di arte, alcune saracinesche delle attività commerciali della Piazza.
Scopo della manifestazione è riqualificare la piazza e il quartiere “mercato”, attraverso l’intervento della cultura e dell’arte.
Anche per questa seconda edizione, sono coinvolte alcune attività commerciali del quartiere: De Masi, Cislaghi, Casa & Cose- Centro Chiaia Formazione Professionale- Ramaglia- GigaWatt- Orologi Paterson- Non Solo Carta- Centro Carta, Nuovo Stile ingrosso Abbigliamento Donna, che metteranno a disposizione dell’iniziativa alcune saracinesche che saranno dipinte, con poesie e opere inedite, da ventuno artisti Campani.
Veronica Rastrelli, Bruna Troise, Otobell, Katya Nappo, Daniela Valentino, Maurizio Di Martino, Valentina Guerra, Grazia Famiglietti, Simona Giglio, Antonio Conte, Antonio Foglia, Manuela Belfiore, Gianluca Raro, Trisha, Marcella Simonelli, Francesca Confessore, Maria Manna, Raphael Valentino e Samuel Sediolina, Wathifier , e il giovane artista Gianlù che per l’occasione dipingerà una particolare raffigurazione dell’universo, una saracinesca dedicata al pensiero di “Giordano Bruno”.  Ed è proprio a Giordano Bruno che SegninVersi dedica la seconda edizione: “La Visione contro le catastrofi”, tema lanciato dall’Assessorato alla cultura per il maggio dei monumenti 2020.
Il Festival abbraccia tutte le forme culturali, oltre la poesia: pittura, teatro e musica e intende seminare, attraverso alcuni laboratori e attività in Piazza, quest’anno anche al Chiostro di Sant’Eligio, promosse da alcune associazioni del collettivo, buone pratiche e attenzione a temi sociali e ambientali.
La manifestazione avrà inizio alle 10:00 del mattino e terminerà a 00:00 , con due date speciali previste per il 3 e il 4 ottobre 2020.
Oltre agli artisti, impegnati con l’attacco poetico e artistico delle saracinesche, quest’anno la manifestazione ospiterà anche poeti e artisti provenienti da altre parti d’Italia, come Ma Rea e Lucia Longo che si esibiranno in performance artistiche davvero uniche.
Alcune attività commerciali che non hanno aderito con la saracinesca, resteranno aperte per accogliere le persone con aperitivi ed eventi da loro organizzati, come Terra Maje ed Espo Bar.
E ancora laboratori per grandi e piccoli, rassegne musicali, mostre fotografiche e performance teatrali.
Il programma
Dalle ore 10
ATTACCO D’ARTE POETICO: Venti artisti emergenti, dipingeranno componimenti poetici inediti, selezionati da una gara poetica (lanciato sulla pagina Facebook di Poesie Metropolitane), su venti saracinesche di alcune attività commerciali della Piazza. Le poesie e le opere saranno ispirate al tema “la visione contro le catastrofi”
Dalle ore 11:00 alle ore 13:00
SEGNIAMO UNA POESIA A CURA DI BRAVEMAN PRODUTION- in collaborazione con Poesie Metropolitane, un laboratorio di teatro e poesia attraverso il corpo.

Dalle ore 10 alle ore 14
FONDALI CAMPANIA sarà in Piazza Mercato per una raccolta firme a favore del coordinamento nazionale spiagge libere. Fra i punti in oggetto di particolare rilievo si richiede l della percentuale di spiagge libere lungo le coste campane.

Dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 15:00 alle 17:00
ISOLA POETICA JUNIOR DI POESIE METROPOLITANE: un insieme di laboratori rivolti ai bambini delle scuole elementari e medie. Si propone di avvicinare i ragazzi al mondo della poesia in modo semplice, provando a spronarli all’uso della parola e del disegno.
Amo Napoli perché I ragazzi, in compagnia di Marianna Ciano, saranno invitati a ritagliare una sagoma di cartone che rappresenta simboli della nostra città e a formulare un breve verso poetico, un aforisma o un pensiero, sulle sue bellezze.

Ore 11
ARRIVO IN PIAZZA MERCATO DI ARTERUNNING: Passeggiata veloce o corsa tra i tesori dimenticati di Napoli. Partendo da Piazza Bellini e finendo alla chiesa di Sant’ Eligio. Da Piazza Bellini ci recheremo fin nel quartiere Sanità, di nuovo centro storico ed, infine, Piazza Mercato .Sarà una corsa ed una camminata con la particolarità che ad ognuna delle tre fermate che faremo nel corso dell’ evento stesso, si aprirà un laboratorio di pittura e di scrittura, per buttare su di un quaderno, su di un foglio, le emozioni provate. Sarà un collage, ne faremo un cartellone di intendimenti per Piazza Mercato, per tutti quei monumenti, quelle testimonianze di gloriosa storia che sono, nell’ attualità, abbandonati, deturpati, offesi.

- Advertisement -

Dalle 11:00 alle 13:00
INTIMATE PORTRAITS: LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA ATTRAVERSO LA MUSICA: un laboratorio in collaborazione con il chitarrista e musicista Davide Di Pinto, il laboratorio riprende lo stesso nome del suo Album “Intimate Portraits” si propone di coinvolgere le persone in un laboratorio di scrittura creativa musicale, attraverso l’ascolto dei brani dell’album

Dalle ore 11 alle ore 17

POSTA POETICA:: i partecipanti saranno invitati a scegliere una cartolina poetica e artistica all’interno del Calendario di Poesie Metropolitane del 2019/2020, scrivendo nel retro un messaggio personale di augurio rivolto alle nuove generazioni. Le cartoline saranno poi spedite via posta nella città di Napoli e Salerno ad indirizzi scelti a caso dall’elenco telefonico.


Dalle ore 11 alle ore 17

ISOLA POETICA SENSORIALE DI POESIE METROPOLITANE: uno spazio dedicato a chi vuole immergersi individualmente nell’ascolto di poesie inedite, dedicate ai temi della manifestazione. Il visitatore sarà coinvolto in una lettura bendato, inondato di parole, musica e profumi della natura (mare e fiori). Un momento unico di gioia, relax e di meditazione per riflettere sulla bellezza che ci circonda.

Dalle ore 11 alle ore 17
READING POETICO ORGANIZZATO DA POESIE METROPOLITANE
: l’Associazione intende dare spazio a poeti e amanti della poesia, attraverso la declamazione delle loro poesie, il tema può essere libero o anche legato alla manifestazione, si darà spazio anche alle venti poesie vincitrici della gara che saranno lette prima del Reading libero. Palco poetico libero per tutti!.

Dalle ore 11 alle ore 17
CALAMITA’ POETICHE DI POESIE METROPOLITANE:
Poesie Metropolitane, intende premiare anche alcuni poeti non vincitori della gara, attraverso il progetto “calamità poetiche”, alcuni versi estratti prima della manifestazione saranno stampati su calamite che saranno distribuite su tutto il perimetro della piazza e donate alle persone. Chi le troverà, potrà portarle a casa.

Dalle ore 11 alle ore 14
LABORATORIO CREATIVO DI NAPOLI 2035: laboratorio indirizzato a giovani e bambini, che potranno prendere parte alla decorazione della “Scorz’”, un rifugio temporaneo portatile destinato ai senzatetto, colorando e scrivendo sulla struttura del rifugio. Inoltre, attraverso l’uso di post-it, i partecipanti potranno lasciare dei messaggi e delle suggestioni utili allo sviluppo del progetto stesso. I post-it serviranno soprattutto per scrivere una storia al fine di realizzare una graphic novel, un fumetto la cui storia si svilupperà grazie ai bambini e alle loro idee. L’associazione, durante l’evento, distribuirà, oltre a materiale informativo, giochi e gadget realizzati con cartone ondulato riciclato e riciclabile.

Dalle ore 11 alle ore 14
LABORATORI DI RICICLO CREATIVO A CURA DI RETAKE NAPOLI:
i volontari coinvolgeranno bambini e ragazzi in laboratori di RICICLO CREATIVO grazie all’esperienza accumulata nelle scuole, coinvolgendo le stesse attraverso alcune classi. Usando tappi, flaconi, residui tessili ecc. verranno realizzati sia oggetti divertenti che elementi utili al rispetto dell’ambiente (portacicche). L’iniziativa dei Tessuti è realizzata insieme alla Tolino Tessuti, azienda storica di Piazza Mercato.

Dalle ore 11.30 alle ore 12.30
SCATTI POETICI: “SI PROTAGONISTA DEL CAMBIAMENTO”
promosso dalla fotografa Cristina Santonicola: tutte le persone che parteciperanno alle attività all’interno dell’isola, saranno immortalate dagli scatti poetici della fotografa. Tali scatti saranno pubblicati nella pagina facebook dell’Associazione, in una rubrica dedicata a pillole di sostenibilità a partire dal mese di ottobre 2020 in cui saranno fornite, informazioni base per avere comportamenti virtuosi contro lo spreco delle risorse naturali.

Dalle ore 15 alle ore 16.30
LETTURE POETICHE PROMOSSO DALLA SCRITTRICE E REGISTA BRUNELLA CAPUTO:
pillole di dizione e interpretazione di un brano poetico. Laboratorio dedicato ai timidi e anche a chi vuole migliorare le letture poetiche in pubblico

Dalle ore 15 alle ore 18
OLIMPIADI DI RETAKE:
grandi e piccini di sfideranno a squadre in giochi grazie ai quali impareremo insieme come differenziare correttamente, come il non rispetto della città incide direttamente sulle nostre finanze e sulla qualità della vita. Tra i premi anche delle speciali bombe di semi, da lanciare nei campi per fare germogliare quelle erbe e quei fiori che mantengono in vita le preziosissime amiche api!

NEL CHIOSTRO DI SANT’ELIGIO

Dalle 11 alle 22
MOSTRA FOTOGRAFICA A CURA DI NAPOLI 2035: L’associazione metterà in mostra il progetto attraverso tavole informative, un teaser video e una mostra fotografica dal titolo “Giving Shelter”, una raccolta di scatti fotografici, realizzati durante giorni di volontariato, che ritraggono persone senza fissa dimora, volontari e abbandono edilizio.

Dalle 11 alle 22
MOSTRA FOTOGRAFICA “SUBSCATTI” A CURA DI FONDALI CAMPANIA
: una raccolta di foto per raccontare la problematica della plastica che sta soffocando i fondali marini del Golfo di Napoli.

Dalle 18 alle 20
INAUGURAZIONE DEL GIARDINO DEL CHIOSTRO DI SANT’ELIGIO
ripristinato dal collettivo Segninversi con una performance di danza e canto a cura dell’associazione artistico-culturale SII TURISTA DELLA TUA CITTA’ che accompagnerà la piantumazione delle ultime piante.

3/4 ottobre dalle 19:30
SPETTACOLO TEATRALE “Psiché” A CURA DI BRAVEMAN PRODUCTIONS

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Covid. L’incubo di una famiglia di Cisterna: “Da giorni attendiamo risposte”

CASTELLO DI CISTERNA. Una vera e propria Odissea quella che sta vivendo una famiglia residente a Castello di Cisterna; mamma, papà e bimbi sono...

Bimbi al sicuro. Sequestrati 35mila articoli dannosi, 11 denunciati

Ottaviano. Garantire che i prodotti usati a acuola dai bambini siano sicuri, con questo scopo i Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Anziana derubata dalla badante. I preziosi ritrovati nel frigo

PORTICI. I carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. La donna badante di una 85enne, solo...

Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” a S.Vitaliano

SAN VITALIANO. Nell’auditorium di San Vitaliano (NA) si svolgerà sabato 26 Settembre 2020, a partire dalle ore 18:00, la settima edizione del prestigioso Premio...

Saviano. Covid, focolaio alla Casa di Riposo. L’intervento dell’Asl

SAVIANO. A seguito del ricovero presso l’ospedale di Nola di un’ospite per un sospetto attacco ischemico transitorio (tia), avvenuto lo scorso 17 settembre 2020,...
- Advertisment -