mercoledì 21 Aprile 2021
HomePoliticaRoma. Conte accetta un incarico ad hoc nel M5S

Roma. Conte accetta un incarico ad hoc nel M5S

Giuseppe Conte diventerà molto probabilmente capo del Movimento 5 Stelle. La notizia non è ancora resa ufficiale. Ieri a Roma si è tenuto presso l’hotel Forum un importante summit con il fondatore dei M5S

con il fondatore Beppe Grillo per delineare le sorti del movimento. All’incontro erano presenti l’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, il presidente della Camera Roberto Fico, la senatrice Paola Taverna, il capo politico Vito Crimi, e i deputati Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro.

Una rifondazione quindi del M5S dopo il vertice con Grillo. Conte accetta a un riolo ad hoc all’interno del movimento.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti