mercoledì 18 Maggio 2022
HomeCultura e SpettacoliRosanna Cimmino è il nuovo presidente della Consulta musicale comunale

Rosanna Cimmino è il nuovo presidente della Consulta musicale comunale

SOMMA VESUVIANA. Rosanna Cimmino è il nuovo presidente della Consulta Musicale comunale per il prossimo quinquennio. Lo ha deciso oggi, all’unanimità, l’assemblea dei membri riuniti nella sala Giunta alla presenza dell’assessore alla Cultura Angela Carcaiso. Rosanna Cimmino subentra ad Alessandro Masulli, che ha guidato la Consulta negli ultimi due mandati.

“Ringrazio il presidente Alessandro Masulli per il prezioso lavoro svolto con minuziosità e impeccabilità in tutti questi anni, portando la Consulta Musicale di Somma a primeggiare in tutta Italia”, ha dichiarato l’assessore Carcaiso. Rosanna Cimmino è nata il 7 giugno 1979 a Napoli, dove tuttora manifesta l’amore e l’estro per le attività canore e musicali. Già da bambina poggiava le sue piccole dita sul tavolo di casa muovendole come se pigiasse i tasti di un piano. Ha seguito il suo normale corso di studi di base fino all’Università, affiancandoli sempre con la frequenza a lezioni a indirizzo musicale con lo scopo di coronare un suo sogno: l’ingresso al Conservatorio di Avellino. Negli anni è cresciuta nell’ambito musicale nonostante la frequenza mattutina della scuola superiore. Dai tasti del pianoforte l’entusiasmo sempre crescente si è riversato, dapprima, verso le vibrazioni delle corde della sua viola e, poi, verso il meraviglioso mondo del canto lirico. Ed ecco che dopo il diploma di viola segue quello di canto con grande orgoglio del padre, dal quale ha ereditato l’amore per la musica e la sonora ugola. Prima e dopo il conseguimento dei titoli, i suoi docenti l’hanno sempre coinvolta in attività orchestrali e cameristiche non solo all’interno ma anche in ambienti esterni al Conservatorio. Oggi l’insegnamento le offre l’occasione e l’opportunità di trasmettere ai giovani il suo amore per la musica. Recente è il conseguimento del terzo titolo accademico: il diploma di violino. Dal 2002 era membro della Consulta Musicale Comunale di Somma Vesuviana, da stasera è il nuovo presidente.

Articoli recenti