mercoledì 21 Ottobre 2020
Home Appuntamenti S.Anastasia. Agromafie, all'Orto Conviviale presentazione del libro di Omizzolo

S.Anastasia. Agromafie, all’Orto Conviviale presentazione del libro di Omizzolo

SANT’ANASTASIA. Domenica 27 settembre, ore 11, L’Orto Conviviale di Sant’Anastasia ospiterà un evento fondamentale per la crescita culturale della città e della regione tutta: la presentazione di un testo base per la conoscenza delle agromafie italiane e del fenomeno del caporalato in agricoltura.

Per avverse condizioni meteo la presentazione del libro si terrà nella Sala Conciliare del Comune di Sant’Anastasia

- Advertisement -

presentazione sottopadrone sala consiliare
presentazione sottopadrone sala consiliare

Il libro è “Sotto Padrone – uomini, donne e caporali nell’agromafia italiana” (Milano, 2019) e se ne discuterà direttamente con l’autore, Marco Omizzolo. “Sotto Padrone” è un libro duro, poetico e illuminante, in cui Omizzolo racconta dieci anni di ricerca e lotta ad una delle mafie meno conosciute e quindi più temibili del nostro paese: quella che, attraverso il cibo, è connessa alla tratta di esseri umani, all’agricoltura irresponsabile, al potere politico più ipocrita, a professionisti compiacenti e a servizi di logistica e distribuzione inimmaginabili. Sociologo, ricercatore Eurispes e giornalista, Omizzolo ha scelto la modalità di penetrazione della realtà più profonda e pericolosa, infiltrandosi come bracciante tra i lavoratori Sikh dell’Agro Pontino e sfidando direttamente “il sistema”. Alle sue lotte e a quelle che in contemporanea sono nate nel foggiano con il Movimento NO CAP, si deve l’attuale legge sul caporalato (L.199/2016) e un’attività di coraggiosa denuncia che ha fruttato al paese un risveglio sul tema volutamente troppo poco noto delle agromafie e che ha portato Omizzolo a essere nominato Cavaliere della Repubblica Italiana nel corso della presidenza Mattarella. Accanto a lui saranno presenti altri due ospiti di caratura internazionale: Gianni Fabbris di Altragricoltura e dell’Alleanza per la Sovranità Alimentare – attivista e sindacalista tra i più impegnati nella difesa dei diritti dei contadini con un pezzo di percorso ne La Via Campesina – e Stefania Barca, ricercatrice in ecologia politica femminista all’Università di Coimbra e attivista instancabile in difesa dei diritti delle donne che, in questa occasione, parlerà della condizione femminile in agricoltura. Per coinvolgere appieno la comunità – imprescindibile quando si parla di agroecologia – L’Orto Conviviale ha optato per una formula condivisa della discussione, organizzando un gruppo di lettura e di confronto tra le persone che sostengono l’orto con i loro acquisti e il loro affetto e, come è tradizione, seguirà un momento conviviale in cui chiunque potrà trattenersi a pranzare, portando qualcosa da mangiare o da bere da condividere con tutte e tutti gli altri. L’evento si svolgerà all’aperto e sarà rispettato il distanziamento necessario alla reciproca protezione dal Covid19.

Tutte le info all’evento Fb https://fb.me/e/k2yHGCOZF

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Distraeva automobilisti nelle auto, arrestato

Cercola. Carabinieri arrestano 47enne. distraeva automobilisti per rubare all'interno delle loro auto. I militari della Tenenza di Cercola hanno arrestato un 47enne di Ponticelli,...

“17 positivi in 16 ore”, allarmante l’aumento di contagi a Somma Vesuviana

Somma Vesuviana. Seguendo gli aggiornamenti sui casi di Coronavirus effettuati dal sindaco Salvatore Di Sarno scopriamo un dato allarmante: "17 positivi in 16 ore"....

D’Avino e Prisco: “Pronto piano di valorizzazione del Casamale. Ecco le novità”

Somma Vesuviana. “Pronto il Piano Unico di Valorizzazione del Borgo del Casamale, siamo ai nastri di partenza: dalla Zona a Traffico Limitato all’illuminazione artistica,...

Grave lutto per le famiglie Spadaro-Pone, è venuta a mancare la signora Rosa

Sant'Anastasia. Un grave lutto ha colpito due delle famiglie più note della città: Spadaro e Pone. È infatti venuta a mancare...

Covid, Patriarca (FI): “No a chiusura reparti di Medicina a Gragnano e Vico Equense”

La capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale: "Pronti a collaborare col governatore ma De Luca dica la verità sui numeri". NAPOLI - «Rischiano di...
- Advertisment -