sabato 22 Gennaio 2022
HomeAttualitàS.Anastasia. Continua lo screening nelle scuole, lunedì rientro in sicurezza

S.Anastasia. Continua lo screening nelle scuole, lunedì rientro in sicurezza

Sant’Anastasia. Campagna di screening rivolta a tutta la popolazione scolastica prima del suono della campanella prevista per lunedì 17 gennaio. Motivo dello “stop” di questa settimana in presenza tra i banchi di scuola è quello di consentire non solo i test salivari agli alunni e al personale scolastico ma anche di permettere di  incrementare la campagna vaccinale per la fascia 5-11 anni. Il Comune di Sant’Anastasia ha deciso, quindi, di effettuare questo “super controllo” per un rientro in piena sicurezza. I test verranno effettuati nei plessi scolastici del territorio, e i piccoli saranno accompagnati dai genitori ad un giorno e ora prestabilita. Il calendario è stato trasmesso alle famiglie tramite la scuola e lo screening proseguirà fino a sabato 15 gennaio. Oltre ai tre comprensivi, i test salivari sono stati predisposti anche per i ragazzi dell’ISIS Pacioli e la Prima Stella. Lo screening per l’Infanzia è previsto per la prossima settimana dove saranno coinvolte tutte le scuole anche quelle private.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti