lunedì 8 Marzo 2021
Home Attualità S.Anastasia. Coperte per i clochard, parte la raccolta gomitoli di lana

S.Anastasia. Coperte per i clochard, parte la raccolta gomitoli di lana

Sant’Anastasia. Iniziativa per i senza fissi dimora: coperte, sciarpe e tutto quello che occorre per riscaldare chi dorme per strada. Anima di questa iniziativa Finizia Maiello che ha realizzato un gruppo Facebook “Amore senza confini”. «Raccogliamo gomitoli di lana da coloro che vogliono donarceli per lavorare sciarpe e coperte per i senza tetto, clochard di Napoli» spiega Maiello: «abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti e di tanti». É proprio di poche ore fa la notizia che da Pisa sono arrivati molti gomitoli alle volontarie, già in opera per realizzare i caldi indumenti. “Chi può metta, chi non può prenda” scriveva Giuseppe Moscati all’ingresso del suo studio e con le sue parole chiediamo di aiutare con un piccolo gesto chi purtroppo dorme al gelo in un angolo di una strada, dimenticato dalla società e molto spesso anche dall’umanità.

Per info iscriversi al gruppo Facebook

https://www.facebook.com/groups/1109112452842293/?notif_id=1613894422034139&notif_t=group_invited_to_group&ref=notif

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti