venerdì 4 Dicembre 2020
Home Politica S.Anastasia. La Maggioranza: "Garantiamo governabilità del paese, con dedizione"

S.Anastasia. La Maggioranza: “Garantiamo governabilità del paese, con dedizione”

Sant’Anastasia. Rompe il silenzio l’amministrazione comunale dopo quanto accaduto in seguito alle ordinanze emesse dalla procura di Nola. E lo fa con una nota ufficiale che di seguito pubblichiamo.

Siamo tutti sconcertati e sorpresi dagli eventi.

- Advertisement -

Ora attendiamo fiduciosi che la giustizia faccia il suo corso nei tempi più celeri possibili.

Il nostro dovere è assicurare la governabilità del paese, garantendo la fruibilità dei servizi necessari per i cittadini, evitando ostacoli ai processi di sviluppo del territorio.

Per questo è nostra intenzione proseguire con dedizione ed impegno ancora maggiori.

L’Amministrazione Comunale.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...

Medicina a misura di cittadino : incontro alla sede della Commissione Sanità regionale

Napoli. Stamattina presso la sede della Commissione Sanità nel palazzo del Consiglio regionale, si è tenuto un incontro del consigliere regionale Francesco Iovino...
- Advertisment -