martedì 29 Novembre 2022
HomeCultura e SpettacoliS.Anastasia. Parte il bando per il Premio Teatrale Franco Angrisano

S.Anastasia. Parte il bando per il Premio Teatrale Franco Angrisano

SANT’ANASTASIA. Mercoledì 26 aprile 2017 ore 19,00 presso l’Aula consiliare di Palazzo Siano,  nell’ambito della XXV Rassegna Sant’Anastasia Arte e Spettacolo si terrà la presentazione del bando di Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano”.

Nella Sala Consiliare del Comune, il sindaco Lello Abete, con gli assessori ai rami, accoglierà  i relatori dott. Ermanno Corsi (presidente onorario della Rassegna) e la prof. Lucia Stefanelli Cervelli (Presidente della commissione), nonché il regista ed il fondatore del premio Angrisano, regista e direttore artistico della rassegna, Carmine Giordano e gli addetti ai lavori.

L’importanza del premio, giunto alla 22esima edizione, è stata sottolineata dall’Amministrazione, che già nel 2002 lo ha istituzionalizzato, quale evento culturale di rilievo.

Nel corso della serata sarà evidenziata la motivazione del premio Angrisano, nato come riconoscimento per la sua disponibilità e la sua presenza attiva nella realtà teatrale locale rivolta soprattutto ai giovani anastasiani e non che si avvicinano all’arte del teatro.

Saranno presenti alcuni dei vincitori delle edizioni passate e la vincitrice dell’edizione 2016 del premio, Maria Claudia Pesapane.

L’articolazione del premio dedicata alle scolaresche, ai “Corti di Teatro” – monologhi per prova di attore – all’imprenditoria dello spettacolo, ad un attore della nuova generazione e ad una nota personalità dell’arte dello spettacolo, è spiegata in un bando di concorso, contenente le suddette sezioni, che sarà presentato e prenderà ufficialmente il via mercoledì  26 aprile 2017.

Il Premio Nazionale Teatrale “Franco Angrisano” – sezione scolaresche – premia il miglior testo teatrale inedito prodotto dagli alunni delle scuole medie inferiori.

Altri Premi andranno alla sezione Corti di teatro, cioè alla miglior prova d’attore fra i monologhi presentati della durata massima di dieci minuti; alla sezione Imprenditoria dello Spettacolo ed alla sezione di Attori della nuova generazione.

La scadenza del concorso è il 10.05.2017.

“Abbiamo sempre avuto verso la Rassegna ed il Premio Angrisano un interesse particolare – dice il sindaco Lello Abete  – sia perché forma ed attira i giovani, sia perché è stato una pedina di lancio di vari artisti affermatisi in campo nazionale, sia perché è entrato ormai con merito negli eventi tradizionali del nostro paese”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti