giovedì 22 Aprile 2021
HomePoliticaS.Anastasia. Pd locale: "Dalla parte dei volontari"

S.Anastasia. Pd locale: “Dalla parte dei volontari”

SANT’ANASTASIA. Riceviamo e pubblichiamo nota stampa della locale sezione del partito democratico: “Il Pd dalla parte dei volontari”.

“La situazione di emergenza che stiamo vivendo, tra le tante cose, ha rimesso nuovamente in luce il prezioso lavoro che le diverse realtà di volontariato ogni giorno realizzano in ogni parte del mondo. Anche sul nostro territorio in questo settimane sono sorte diverse associazioni che si sono attivate per aiutare chi è più in difficoltà. Un ruolo centrale l’hanno svolto, come in ogni parte d’Italia, la
Protezione Civile e la Croce Rossa. A tutti i volontari, in gran parte giovani e giovanissimi, va il nostro più sentito grazie per essersi donati senza riserva anche nei momenti più difficili. Per quanto riguarda la Protezione Civile non
possiamo però non notare che il grande lavoro dei volontari non è stato aiutato dall’azione di comando dei propri vertici. La P.C. non ha assolto, purtroppo, al proprio ruolo di coordinamento in seno al C.O.C. (Centro Operativo Comunale) e non sempre è riuscita ad essere del tutto efficace. Proprio per questo motivo nei prossimi giorni proveremo ad incontrare il Commissario Straordinario per sottoporle tale questione: non possiamo più perdere tempo, abbiamo bisogno di un corpo di P.C. che sia, ad ogni livello, all’altezza dell’enorme lavoro dei suoi volontari. Chiediamo con forza alla dott.ssa Rodà di prendere gli opportuni provvedimenti anche valutando di riorganizzare completamente i ruoli di vertice. Inoltre, come forse tanti anastasiani non sanno, la Croce Rossa locale ormai da qualche mese è priva di una sede fissa. Si tratta di un’altra inspiegabile eredità della scorsa amministrazione su cui avremo poi modo di soffermarci. Per il momento siamo stati contenti di sapere che la dott.ssa Rodà
si sta occupando personalmente e con grande attenzione di questa situazione. Anche noi ci adopereremo in ogni sede e in ogni modo perché la generosità dei volontari sia supportata e non ostacolata dalle istituzioni: come non condividere in pieno i valori di universalità, volontarietà, umanità che ispirano la Croce Rossa sin dalla sua nascita? I nostri ragazzi meritano una sede degna
del loro lavoro: non possiamo più aspettare!”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti