mercoledì 1 Dicembre 2021
HomeAttualitàS.Anastasia. Pensioni, il saluto alle 'Donne che hanno istruito generazioni'

S.Anastasia. Pensioni, il saluto alle ‘Donne che hanno istruito generazioni’

Egea - Black Friday

Sant’Anastasia. Insegnanti in pensione, il saluto della preside Lina Varchetta della Leonardo Da Vinci.

In pensione cinque docenti del secondo istituto comprensivo Leonardo Da Vinci. Lucia Corcione, Concetta Sequino, Olga Piccolo, Assunta Cennamo e Fiorella Ceriello hanno terminato la loro brillante carriera e ora per loro il meritato riposo, dopo tanti anni “spesi” per l’istruzione di centinaia di alunni. “Storiche” docenti che hanno dedicato la loro vita alla scuola e hanno formato tanti giovani professionisti. E con immensa gratitudine che la preside Lina Varchetta le saluta così: «La comunità educante della Da Vinci saluta e ringrazia le docenti che si pensionano. Hanno istruito e formato generazioni di ragazzi anastasiani, con amore, passione ed etica; interpretando pienamente il ruolo dell’ insegnante, lasciando in loro un segno, lo stesso lasciato anche tra i colleghi che le hanno salutate commossi. Buona pensione carissime, lunghi anni sereni anche se sono certa che “se suonerà la campana” non vi chiederete per chi suona, accorrerete semplicemente».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti