venerdì 5 Marzo 2021
Home Politica S.Anastasia. Percorsi per ipovedenti nella Circum, Coccia: 'Concretezza'

S.Anastasia. Percorsi per ipovedenti nella Circum, Coccia: ‘Concretezza’

SANT’ANASTASIA. Iniziati i lavori per la realizzazione dei percorsi per le persone non vedenti nella locale stazione ferroviaria anastasiana, a darne notizia Raffaele Coccia, esponente del Partito democratico. Con lui questa mattina Enza Amato consigliera regionale e Giuseppe Fornaro presidente Uici. Coccia con un post sulla sua pagina social spiega: “Una bella notizia per il nostro paese! Stamattina sono iniziati i lavori per la realizzazione dei percorsi per le persone non vedenti nella stazione della Circumvesuviana di Sant’Anastasia. Sono felicissimo per quest’inizio che vede concretizzato un impegno che porto avanti da mesi, anche grazie alla consigliera regionale Enza Amato, sempre presente sul nostro territorio. Le barriere architettoniche nel nostro paese sono ancora troppe, e quest’iniziativa deve essere solo l’inizio di altre azioni tese al loro abbattimento. La politica si può fare in tanti modi. A me, da sempre, piace la concretezza!”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti