giovedì 6 Ottobre 2022
HomeSenza categoriaS.Anastasia. Preside Varchetta cambia scuola: "Vi porterò tutti nel mio cuore"

S.Anastasia. Preside Varchetta cambia scuola: “Vi porterò tutti nel mio cuore”

Sant’ Anastasia. Saluta così i suoi alunni la preside del secondo istituto comprensivo della cittadina anastasiana Leonardo da Vinci, Lina Varchetta. Il dirigente scolastico di origini stabiesi, da sempre combattivo e in prima linea durante l’emergenza Covid per assicurare a tutti i bambini la didattica digitale, soprattutto a coloro con poche risorse, cambia scuola ma non prima di lasciare ai suoi ragazzi un ultimo sentito e commosso pensiero: “Miei cari bambine e bambini,ragazze e ragazzi desidero lasciarvi un saluto ed un augurio: non sarò più con voi ma vi porterò tutti nel mio cuore dove avete sempre occupato un posto speciale ,possa l’anno scolastico che vi accingete ad affrontare essere proficuo e formativo.Un saluto alle famiglie, ai docenti, al personale Ata, al consiglio d’istituto , all’intera comunità anastasiana unitamente ai miei sinceri ringraziamenti per l’attenzione alla scuola ed alla mia persona. Vi lascio in ottime mani. Un forte abbraccio”

Pasqualina Varchetta.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti