sabato 23 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiS.Anastasia. Ritorna il London Park Letterario, ecco quando

S.Anastasia. Ritorna il London Park Letterario, ecco quando

Sant’Anastasia. Nuovo appuntamento al London Park Letterario, dopo la breve pausa estiva. Sarà il poeta Antonio Di Nola l’autore con il quale Giuseppe Vetromile, ideatore della rassegna, dialogherà durante questo incontro, in programma per venerdì prossimo 24 settembre, alle ore 18, presso il London Park di Via Libero Grassi a Sant’Anastasia (Na), La rassegna, ideata e condotta da Giuseppe Vetromile del Circolo Letterario Anastasiano, è nata anni fa per commemorare la figura di Natale Porritiello, illustre poeta e imprenditore anastasiano, venuto a mancare nel 2017 in un tragico incidente stradale. Collaborano alla realizzazione degli eventi in programma, oltre allo stesso London Park nella persona di Silvia Ciccarelli, anche altre associazioni culturali del territorio, tra cui “Arte e Saperi” di Rita Pacilio. La rassegna gode inoltre del patrocinio del Comune di Sant’Anastasia. Antonio Di Nola è professore ordinario di Logica Matematica presso l’Università di Salerno. Si occupa della semantica algebrica della logica della vaghezza. È editor in chief della rivista scientifica della Springer Verlag Soft Computing. È Fellow International Fuzzy Systems Association. Ha pubblicato, con le Edizioni Oedipus, le raccolte poetiche Monos (2014), Lettere dal Purgatorio (2016), L’arte della fede (2018), e Salmi profani (2020). Dopo i saluti di rito e istituzionali, seguirà la presentazione dell’Autore, Al termine, il pubblico potrà intervenire con domande, riflessioni, commenti o letture di propri testi poetici. La declamazione di alcuni brani poetici dell’Autore ospite è affidata alla poetessa Melania Mollo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti