sabato 1 Ottobre 2022
HomeCronacaS.Antimo. Incidente stradale, centauro in prognosi riservata

S.Antimo. Incidente stradale, centauro in prognosi riservata

SANT’ANTIMO. Un incidente che ha portato in ospedale un centauro si è verificato mercoledì verso le ore 16, sulla Strada Statale Appia di collegamento tra i comuni di Sant’Antimo, Giugliano, Melito e Aversa. Due motociclisti si sono scontrati frontalmente.

Sul posto gli uomini della Polizia Locale di Sant’Antimo (agli ordini del maggiore Biagio Chiariello) per i rilievi ed in supporto i colleghi della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Melito.
Due motocicli, con a bordo un 50enne ed un 20enne, residenti ad Arzano e Secondigliano, si sono scontrati e i conducenti sono caduti rovinosamente a terra.
Entrambe sono stati trasportati presso gli ospedali di Aversa e di Giugliano. In prognosi riservata il più giovane condotto presso il nosocomio di Aversa.
Uno dei conducenti era sprovvisto della patente di guida ed è stato denunciato, il suo veicolo sequestrato.
Dall’inizio dell’anno il Comando Polizia Locale di Sant’Antimo ha elevato circa mille processi verbali in violazione al codice della strada che vanno dalla sosta sui marciapiedi alla mancata copertura assicurativa.
Avviata una campagna di sensibilizzazione all’uso del casco su tutto il territorio.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti