martedì 27 Luglio 2021
HomePoliticaS.Giorgio. Risorse disabili, Arpaia e Farina plaudono alla giunta regionale

S.Giorgio. Risorse disabili, Arpaia e Farina plaudono alla giunta regionale

SAN GIORGIO A CREMANO. I consiglieri comunali Arpaia e Farina plaudono alla scelta della giunta regionale di destinare risorse ai disabili.

In questa fase nessuno deve rimanere indietro e in piena emergenza economica ogni azione a favore delle fasce deboli è preziosa e indispensabile. A San Giorgio monitoreremo l’operato dell’ambito 28 che al momento non ha brillato per trasparenza. Trasparenza mancata nel caso della distribuzione del kit per i minori del territorio, priva di un avviso pubblico. Trasparenza mancata nel caso della distribuzione dei generi alimentari poiché anche in questo caso non vi era un elenco, una graduatoria, un criterio di assegnazione.
Lo stesso avviene per le mancate sanificazioni delle strade e degli arredi urbani che diventano igienizzazioni o semplici idranti, manovrati da una sola persona e fatti senza cognizione ambientale alcuna. Trasparenza mancata per l’acquisto di dispositivi di sicurezza con procedure dirette e prive di ogni forma di pubblicità. Trasparenza mancante negli appalti in essere che nonostante la mancata erogazione di alcuni servizi sembrano non aver subito modifiche necessarie che avrebbero fatto risparmiare all’ Ente un pò di danaro da destinare a cittadini e commercianti in seria difficoltà.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti