martedì 28 Gennaio 2020
Home Attualità S.Giuseppe. Cittadini digitali crescono, alla Ceschelli il senatore Urraro

S.Giuseppe. Cittadini digitali crescono, alla Ceschelli il senatore Urraro

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Cittadini digitali crescono: all’I.C. “Ceschelli” di San Giuseppe Vesuviano gli alunni hanno incontrato i rappresentanti della politica e del mondo delle professioni confrontandosi con loro su alcuni temi di attualità.

L’incontro, avvenuto a margine dei progetti sul Pensiero Computazionale e sulla Cittadinanza Digitale attivati con i fondi PON dall’istituto diretto da Giuseppina Ambrosio, ha avuto come relatori il senatore membro della Commissione Giustizia Francesco Urraro, il vicepresidente dell’Unione Giovani Penalisti Giovanna Russo, la psicologa Clotilde Girardi.

Presente anche il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano, venuto a portare i suoi saluti.

A moderare l’incontro Francesco Servino, giornalista e docente esperto esterno che ha guidato i ragazzi del proprio modulo nella realizzazione di alcune presentazioni multimediali su argomenti come la privacy, il cyberbullismo, le fake news e l’utilizzo responsabile dei social network.

In apertura, il dirigente scolastico Giuseppina Ambrosio ha ringraziato i presenti e quanti collaborano alla buona riuscita dei progetti intrapresi dalla scuola, che sono valsi all’istituto di San Giuseppe Vesuviano importanti riconoscimenti.

Presentati anche i lavori dei docenti esperti esterni Martina Russo (Robottando) e Antonio Esposito (L@b_Stem), professionalità messe a disposizione dalla Seitech, affiancati dai docenti tutor Maria Grazia Basilicata e Livia Bifulco.

Si è discusso di rischi connessi all’uso della rete, di diffamazione a mezzo facebook, cyberpedofilia, cyberstalking e di quanto si sta facendo anche dal punto di vista legislativo per tenere il passo con i cambiamenti della società.

Un dibattito importante che ha inteso completare nel modo più efficace possibile la formazione dei partecipanti al modulo sulla cittadinanza digitale e allargare gli orizzonti informatici della scuola, abbracciando le attuali sfide educazionali.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Morto l’operaio caduto da un’impalcatura a Sant’Anastasia

SANT'ANASTASIA-SOMMA VESUVIANA. Morte sul lavoro, si è spento dopo settimane di coma, l'operaio caduto da un'impalcatura al parco Boschetto di Sant'Anastasia. L'uomo di 54anni...

Teatro. Premio “Bruno Miselli 2020” all’attore Antonio Merone

SANT'ANASTASIA. Arriva un altro importante riconoscimento per Antonio Merone, l’attore cavaliere. A lui va il premio “Bruno Miselli 2020” per la sezione teatrale. Nuovo premio...

Parassiti intestinali: riunione tra preside, sindaco, medici e genitori

TORRE ANNUNZIATA. Infestazione parassitaria all'Istituto Comprensivo "Parini-Rovigliano"di via Mortelleto: riunione presso la sede comunale di via Schiti. Caso infestazione parassitaria da Ascaris lubricoides presso...

Intervista a Nello Trocchia, il cronista che lotta contro le mafie

Intervista al cronista napoletano Nello Trocchia. Tante le inchieste realizzate per "sabotare" il malaffare, l'ultima raccolta nel libro "Casamonica". Nasce nella città di Giordano Bruno...

Lotta ai parcheggiatori abusivi, 33 multati davanti allo stadio S.Paolo

NAPOLI. Un servizio d'ordine mirato a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi e attuato da Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza...
- Advertisment -