sabato 8 Agosto 2020
Home Politica S.Paolo Bel Sito. Iovino: "Giovani contro i dinosauri della vecchia politica”

S.Paolo Bel Sito. Iovino: “Giovani contro i dinosauri della vecchia politica”

SAN PAOLO BEL SITO. M5S, Iovino: “Le idee e il talento dei nostri giovani contro i dinosauri della vecchia politica”.  Il deputato Iovino lancia la sfida in vista delle elezioni comunali a San Paolo Bel Sito nel giorno della certificazione della lista M5S.

“Con la forza delle idee e dell’impegno ci apprestiamo a sfidare il sistema clientelare e poltronista dei dinosauri dei vecchi partiti nascosti dietro nomi banali di listarelle civiche. Quella che ci apprestiamo ad affrontare a San paolo Bel Sito è una battaglia alla nostra portata. Con una lista, certificata in queste ore, composta da giovani talentuosi, laureati o laureandi, da anni impegnati sul territorio avendo come unico obiettivo il bene comune, contrasteremo lo strapotere di nomi che da anni solcano la scena politica del nostro Comune, condannandola alla paralisi amministrativa”. E’ quanto dichiara il deputato del Movimento 5 Stelle Luigi Iovino, nell’annunciare l’avvenuta certificazione della lista M5S che concorrerà per il rinnovo del Consiglio comunale di San Paolo Bel Sito.

- Advertisement -

“Sfideremo due coalizioni nate da una spaccatura in seno alla stessa maggioranza che per anni ha malgestito le sorti dell’amministrazione uscente. Coalizioni che hanno imbarcato transfughi e trasformisti. Gente pronta a cambiare bandiera solo per salire sul carro del possibile vincitore. Lo faremo con una squadra di ragazzi di valore e con un candidato sindaco, Michele Nappi, ingegnere gestionale con una sfilza di battaglie per il rilancio del nostro territorio nel suo carniere. Un candidato che incarna alla perfezione gli ideali e i principi del Movimento 5 Stelle. Abbiamo un’opportunità di cambiamento e, col sostegno della nostra gente, possiamo riscrivere il futuro di San Paolo Bel Sito”.

“I nostri concittadini – sottolinea il candidato sindaco Michele Nappi – meritano un’alternativa alla concezione di politica che fino a oggi ci ha amministrato. Lasciamo fuori il clientelismo, lasciamo fuori i “portatori di voti”. Porteremo volti giovani e puliti nelle istituzioni e metteremo a disposizione del bene collettivo le loro competenze e la loro voglia di fare, indispensabile per raggiungere concretamente qualunque risultato”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

L’ex vicesindaco Caserta: “Ecco cosa abbiamo realizzato e cosa potremo fare” VIDEO

SANT'ANASTASIA. Elezioni 2020. Per la nostra rubrica: "Informiamo la città" abbiamo intervistato l'ex assessore al Bilancio e vicesindaco di Sant'Anastasia Mariano Caserta: "Spero che...

S.Anastasia. Antonio Ceriello in campo con Pone: “Rispetto reciproco”

SANT'ANASTASIA. Ex assessore degli anni '80 e '90, consigliere comunale fino al 2009; Antonio Ceriello ci riprova con il candidato sindaco Carmine Pone. Ritorna nello...

Fisco, nasce sportello unico professioni su bonus 110%

L'iniziativa proposta dall'Ordine degli architetti di Napoli Nasce lo sportello unico delle professioni per la gestione ottimale del «Superbonus al 110%» (ecobonus e sismabonus). L'iniziativa...

“Merone show”, le prime date estive del noto attore teatrale

SANT'ANASTASIA. Dal salernitano al vesuviano con il "Merone show", le prime date estive dell'attore Antonio Merone. Ritorna dopo il lockdown l'attore cavaliere Antonio Merone. Dopo...

Cittadinanze onorarie, Aliperta(Siamo Sommesi): “Eccellenze del territorio”

SOMMA VESUVIANA. Siamo Sommesi, Aliperta sulle Cittadinanze onorarie: "Franco Pepe e i fratelli Cocifoglia sono importanti eccellenze del nostro territorio" Franco Pepe: "“La Cittadinanza...
- Advertisment -