sabato 24 Settembre 2022
HomePoliticaSalvo il futuro della scuola elementare di Flocco, centro storico di Poggiomarino

Salvo il futuro della scuola elementare di Flocco, centro storico di Poggiomarino

Poggiomarino. Formata la classe di allievi di prima elementare“La notizia comunicata ieri sera durante la festa di quartiere organizzata per augurare buon anno scolastico ai piccoli alunni di zona Flocco ha fatto tirare un respiro di sollievo ai cittadini flocchesi e ai poggiomarinesi tutti” fa sapere il primo cittadino Maurizio Falanga continuando “questa vittoria racconta la tenacia dei papà e delle mamme, dei Parroci, del personale scolastico e delle sue dirigenti e della mia Amministrazione. Abbiamo tutti insieme lavorato per scongiurare la mancata implementazione della prima elementare, riuscendoci” esclama fiero il sindaco.

 Entusiasta anche l’assessora al ramo Maria Carillo ” Con il cuore colmo di gioia e riconoscenza ringrazio le famiglie dei bimbi, padre Antonio, la dirigente scolastica, i docenti che ci hanno sostenuto in questa battaglia: sarebbe stata una ferita troppo grande non vedere formarsi la prima elementare nella scuola ubicata in una zona storica e importante del nostro paese” afferma la delegata alla Scuola della giunta Falanga.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti