sabato 4 Febbraio 2023
HomePoliticaSan Giuseppe. Abbandonano rifiuti in strada ma vengono scoperti dai Vigili

San Giuseppe. Abbandonano rifiuti in strada ma vengono scoperti dai Vigili

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Abbandonano rifiuti in strada, la Polizia Municipale li sorprende e li multa. I complimenti del sindaco Vincenzo Catapano

Una segnalazione che ha portato a scoprire, nella zona di San Giuseppe Vesuviano, alcuni cittadini che si “adoperavano” ad abbandonare illegalmente i rifiuti per strada. Naturalmente sono stati sanzionati nell’immediato dalla Polizia Municipale. Grande soddisfazione espressa sui social dal primo cittadino Vincenzo Catapano che spiega:”Cari amici, la Polizia Municipale ha comminato sanzioni elevate per smaltimento illecito di rifiuti ad alcuni cittadini sorpresi ad abbandonare illegalmente materiali di vario genere”. Poi si complimenta con i consiglieri comunali: “Ringrazio Alessandro Ambrosio per la segnalazione, di tale condotta, agli agenti di Polizia Municipale. Questo episodio costituisce il segno che la città è sorvegliata, in primo luogo, da chi la ama. I controlli ambientali saranno intensificati per non consentire in alcun modo lo sversamento illegale di rifiuti”. Conclude:” Quando avete deciso di sostenere la mia ricandidatura quale sindaco di San Giuseppe Vesuviano, ho promesso che questa amministrazione avrebbe “difeso la città”. Ebbene, “difendere la città”, tra le altre cose, vuol dire anche tutelarla da atti illegali e scellerati, che danneggiano il territorio, minano la qualità della nostra vita e compromettono il futuro dei nostri figli”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti