sabato 23 Ottobre 2021
HomePoliticaSannazzaro. Bassolino parteciperà al faccia a faccia tra i candidati sindaco

Sannazzaro. Bassolino parteciperà al faccia a faccia tra i candidati sindaco

Napoli, questa sera Antonio Bassolino, candidato sindaco di Napoli, parteciperà al faccia a faccia tra candidati moderato dal direttore Maurizio Molinari, che si svolgerà in diretta dal Teatro Sannazaro – partecipazione a inviti – e visibile in streaming sul sito web di “Repubblica” a partire dalle ore 19.00.

Intanto sul profilo fb del candidato sindaco Antonio Bassolino, incita alla buona politica.

“L’invito alla buona politica e alla buona amministrazione lanciato con parole chiare e forti dall’arcivescovo va raccolto senza esitazione . “Solo chi ama Napoli sarà capace di amministrala, solo chi sentirà di appartenerle potrà servirla” ha detto dall’altare, aggiungendo che bisogna mettere al centro la persona e il bene comune, e difendere le istituzioni da ogni tentativo di infiltrazione camorristica e velleità affaristica. Accettiamo senza esitazioni il suo invito con l’umiltà di chi si mette al servizio della comunità e confidiamo nell’annunciata collaborazione della Chiesa napoletana affinché la politica non si esaurisca nella semplice gestione dell’esistente, perché, usando le parole di Battaglia che sottoscriamo, la politica è e deve essere “progetto e tensione, sogno e profezia, capacità di vedere lontano, di osare un tempo nuovo”. Da laico devoto di San Gennaro e da candidato sindaco raccolgo pienamente il suo messaggio di speranza e di impegno costante per il bene di tutti i napoletani”, così Antonio Bassolino, candidato sindaco di Napoli, sulla sua pagina Facebook.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti