giovedì 28 Gennaio 2021
Home Sport Sant'Anastasia. Restyling allo stadio: festa sportiva per l'inaugurazione

Sant’Anastasia. Restyling allo stadio: festa sportiva per l’inaugurazione

SANT’ANASTASIA. Sarà una vera e propria festa dello sport domenica mattina allo stadio comunale “Agostino De Cicco”. Appuntamento fissato per il 29 settembre alle 11.

- Advertisement -

Appuntamento con lo sport domenica 29 settembre alle 11 per l’inaugurazione del nuovo campo sportivo allo stadio comunale “Agostino De Cicco”. L’ organizzazione è a cura dall’ “A.C. Sant’Anastasia” , e saranno presenti anche le autorità. Il presidente Giuseppe Di Marzo spiega: “Per l’inaugurazione del nuovo campo abbiamo dato priorità ai primi e veri fruitori della struttura, i giovani atleti della nostra scuola calcio. Abbiamo organizzato una mattinata di festa e di sport per loro, per i genitori e per tutti gli sportivi che vorranno condividere con noi questo traguardo” Di Marzo continua: “Quella di domenica sarà, però, solo la prima di diverse iniziative che prenderanno vita al De Cicco. Vogliamo coinvolgere gli anastasiani, le scuole e le varie realtà presenti sul territorio, anche con iniziative benefiche e di inclusione sociale. Oggi il nostro stadio è tornato ad essere un gioiellino dell’impiantistica sportiva in Campania, vogliamo che diventi la casa degli sportivi anastasiani”. I bambini e i ragazzi della scuola calcio, presenti già dalle 9,30, si alterneranno in diverse partite e saranno divisi per categorie. Durante la manifestazione sportiva momenti di animazione.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -