sabato 23 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiSant'Anastasia. Vesuvius Art, sabato la IV edizione della mostra d'arte

Sant’Anastasia. Vesuvius Art, sabato la IV edizione della mostra d’arte

Sant’Anastasia. Torna il Vesuvius Art. E torna in presenza. Dopo la parentesi rappresentata dallo scorso anno, quando la manifestazione dedicata alla valorizzazione dei talenti locali nel campo dell’arte si è tenuta online a causa delle limitazioni imposte dalla lotta alla pandemia da Covid-19, il Vesuvius Art targato Urbe Vesuviana questa settimana scende nuovamente in piazza.

L’appuntamento, stavolta, sarà in Piazza Siano a Sant’Anastasia: sabato 18 settembre, a partire dalle ore 20:00, prenderà il via quella che è la sesta edizione di uno degli eventi di maggior richiamo organizzati dall’associazione vesuviana, che anche nel corso di questa lunga pandemia non si è mai fermata, facendosi, pur con forme e strumenti diversi, promotrice di cultura e valorizzazione del territorio. «La sesta edizione del Vesuvius Art rappresenta un’occasione per tornare in piazza e avviarci verso una ritrovata normalità. Invitiamo tutti a visitare la nostra mostra di pittura, disegno e scultura, che vede protagonisti giovani talenti locali, i quali vanno valorizzati e sostenuti» ha detto il presidente di Urbe Vesuviana, Vincenzo Di Costanzo. L’evento, patrocinato dal comune di Sant’Anastasia, vedrà l’esposizione delle opere realizzate da una quindicina di diversi artisti del territorio e musica live ad allietare ulteriormente una serata che vuole richiamare in piazza, in tutta sicurezza, visitatori del posto e non solo, regalando loro un evento come sempre all’insegna dell’amore per l’arte e della volontà di promuovere il talento nelle sue varie declinazioni.

 

Sessantamila euro recuperati dall’Amministrazione di Sant’Anastasia

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti