sabato 1 Ottobre 2022
HomeAttualitàSaviano Comune cardioprotetto: installati 5 defibrillatori

Saviano Comune cardioprotetto: installati 5 defibrillatori

Saviano. Da oggi Saviano è un Comune cardiprotetto con l’installazione di 5 defibrillatori semiautomatici (DAE) posizionati sul nostro territorio comunale. In particolare 2 apparecchi sono stati collocati presso gli uffici comunali, 1 a Palazzo Allocca mentre altri due DAE sono stati allocati nell’auto della Polizia Municipale e in quella della Protezione Civile, per assicurare interventi veloci sull’intero territorio comunale.
L’arresto cardiaco è una delle principali cause di morte, può colpire chiunque, in qualunque momento e in qualunque posto, e può essere combattuto solo intervenendo entro i primi minuti, praticando la rianimazione cardiopolmonare e utilizzando il defibrillatore. Ogni anno in Italia circa 70.000 persone sono vittime di un arresto cardiaco improvviso. Circa un terzo degli arresti cardiaci si verifica nei luoghi pubblici.
Il Defibrillatore è un dispositivo medico autonomo e sicuro. Semplicissimo da utilizzare, perché il soccorritore è supportato dalla voce guida che indica i passaggi da compiere. Inoltre, proprio per l’autonomia del defibrillatore nella diagnosi cardiaca, il soccorritore è esente da qualsiasi responsabilità (art.54 c.p.).
Per l’uso dei dispositivi salvavita, sono stati appositamente formati diversi dipendenti comunali, personale della polizia municipale e protezione civile per la cardiorianimazione polmonare con utilizzo del defibrillatore – BLSD = Basic Life Support Defibrillation.
L’intero progetto è stato curato dalla società Auexde che, oltre alla creazione di pannelli e segnaletica personalizzati con il logo del comune, avvalendosi della collaborazione di Croce Rossa Italiana comitato di Napoli, ha seguito la formazione del personale (10 unità) che, da oggi, è in grado di affrontare eventi come l’arresto cardiaco.
“Comune Cardioprotetto” è un progetto di cardioprotezione che nasce da una convenzione con la Città Metropolitana di Napoli per la messa in sicurezza dei comuni appartenenti, concedendo fondi per l’acquisto di defibrillatori, teche e formazione. Il Comune di Saviano si è attivato per cogliere questa opportunità e fare proprio il principio di solidarietà, con l’obiettivo di combattere l’arresto cardiaco, creando una rete di soccorso tempestiva integrata con il 118, per tutelare la salute e il diritto alla vita di ogni persona presente nel territorio comunale.
E’ intenzione dell’Amministrazione implementare la rete dei defibrillatori sul territorio comunale.
La presenza sul territorio comunale di postazioni di defibrillazione opportunamente posizionate e segnalate, e di cittadini in grado di riconoscere rapidamente un arresto cardiaco, di praticare una rianimazione cardiopolmonare di qualità e di utilizzare questo semplice ma prezioso dispositivo salvavita, può permettere di donare una seconda chance di vita ad una persona.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti