sabato 25 Giugno 2022
HomeCronacaSaviano, comunità in lutto per la morte di Angelo Tufano, ex vicensidaco

Saviano, comunità in lutto per la morte di Angelo Tufano, ex vicensidaco

Politica nolana in lutto per la prematura dipartita dell’ex amministratore.

Non ce l’ha fatta Angelo Tufano, già amministatore comunale di Saviano. Entrato in politica nel lontano 1990, Angelo, professione imprenditore, ha ricoperto anche i ruoli di assessore comunale e vicesindaco del comune di Saviano, nelle giunte guidate dal sindaco Carmine Sommese. Si è spento nella giornata odierna, all’età di 66 anni.

Appresa la notizia sono stati numerosissimi i messaggi di cordoglio e solidarietà alla famiglia apparsi sui social network. “Cari Amici, è un momento drammatico per la mia famiglia. Come molti di voi sanno è venuto a mancare il pilastro della nostra casa: papà. GRAZIE per l’affetto e la vicinanza. Vi prego di non venire a casa, le misure anti Covid non lo permettono e sono certo che mio padre non vorrebbe alcuna eccezione. Di nessun tipo. Lo ricorderemo insieme a tutti successivamente Voi ma ora è il momento della prudenza. Mi scuso se non riesco a rispondere a tutti ma comprenderete il mio stato. Vi abbraccio forte”, ha scritto su Facebook il figlio di Angelo, Antonio, attuale consigliere comunale a Nola.

E’ con grande dispiacere che stamattina, in un momento per me molto particolare, ho appreso la notizia della dipartita del nostro caro Angelo Tufano, ottimo imprenditore, padre esemplare e sincero amico. Ho avuto occasione di consolidare il mio rapporto di amicizia con lui nei giorni precedenti alla campagna elettorale per le amministrative 2019 quando , preso da mille dubbi e incertezze, dovevo decidere circa la mia candidatura a sindaco; proprio in quei giorni Angelo mi è stato molto vicino, quasi come un padre e soprattutto , dote ormai rara fra le persone, ha saputo ascoltare le mie più varie considerazioni e preoccupazioni….oggi che sto vivendo un momento di grande solitudine, riesco ancor meglio ad apprezzare l’importanza del nostro rapporto di amicizia e mi stringo al dolore di Antonio, Michele e tutta la famiglia. Ciao Angelo! Che la terra ti sia lieve”, scrive invece il sindaco di Nola Gaetano Minieri.
L'immagine può contenere: 6 persone, persone in piedi e spazio all'aperto
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti