Home Politica Saviano, ok al piano delle opere pubbliche e al progetto della piscina...

Saviano, ok al piano delle opere pubbliche e al progetto della piscina comunale

municipio saviano

SAVIANO. Approvato in Consiglio comunale il piano delle tariffe. Deliberato anche il piano triennale delle opere pubbliche e la relazione al project financing per l’affidamento in concessione degli interventi di completamento e gestione della piscina comunale.

Il Consiglio comunale di Saviano ha approvato, nel corso della seduta odierna, tutti i punti posti all’ordine del giorno, ad esclusione del riconoscimento di legittimità dei debiti fuori bilancio relativi al progetto condono edilizio legge 326 del 2003. Tra gli argomenti discussi e deliberati figurano il piano finanziario e tariffario della Tari e le aliquote e detrazioni della Tasi e Imu, tutti inseriti nella check list dei documenti necessari per l’approvazione del bilancio di previsione. Approvato anche il piano triennale delle opere pubbliche (nel quale figura tra l’altro l’affidamento in concessione per gli interventi di riqualificazione, adeguamento normativo e di gestione  degli impianti di pubblica illuminazione) e la relazione al project financing per l’affidamento in concessione degli interventi di completamento e gestione della piscina comunale. Approvati infine l’attestazione di interesse pubblica sulla richiesta di costruire per la realizzazione di un’area parcheggio attrezzata al servizio pertinenziale della Comunità tutelare San Giovanni Battista e lo Statuto del centro sociale per anziani.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Nessun commento

Exit mobile version