domenica 9 Maggio 2021
HomePoliticaSaviano, rinnovata la consulta ambientale, Allocca: "Importante partecipazione attiva"

Saviano, rinnovata la consulta ambientale, Allocca: “Importante partecipazione attiva”

Il comune di Saviano, assieme a quello di Scisciano, è l’unico paese dell’hinterland nolano ad aver istituito la consulta ambientale cittadina. 

Nella seduta svoltasi ieri, venerdì 16 aprile 2021, presso la sala delle adunanze del palazzo di città, è stato approvato in via definitiva lo statuto e il regolamento della consulta stessa e sono stati eletti i membri del direttivo: a maggioranza dei presenti, con 8 voti favorevoli su 12, sono stati proclamati presidente l’avvocato Giuseppe Monaco dell’associazione Guardie Italiane Ambientali, vicepresidente Luisa Martino del comitato “La corsa per la vita”. Il segretario dell’assise, invece, è stato nominato dal presidente tra i membri componenti della commissione: la scelta è ricaduta su Gabriele Ambrosino dell’associazione Gold Red.

Le suddette cariche avranno durata annuale, come stabilito dall’assise stessa in sede di modifica agli articoli del regolamento.

La consulta cittadina per l’ambiente, approvata con deliberazione di consiglio comunale n. 8 del 19 maggio 2015, è un organismo consultivo e propositivo in riferimento alle azioni programmatiche e progettuali della giunta municipale.

Essa è costituita dai rappresentanti di associazioni di protezione ambientale, sia locali che nazionali, regolarmente iscritte all’albo comunale (GIA Guardie Italiane Ambientali), dai comitati ambientalisti operanti sul territorio di Saviano (Forum Ambiente Area Nolana, LegAmbiente Campania, Istituto di sicurezza ambientale) e da esperti di tematiche ecologiche e ambientali (geologi, agronomi, eco-manager, tecnici e ingegneri ambientali, ricercatori, biologi, etc…).

La consulta cittadina per l’ambiente rappresenta un mezzo di confronto e collaborazione tra associazioni, enti e gruppi di cittadini per sviluppare la capacità di comprendere i valori dell’ambiente come bene comune, anche mediante la discussione dei programmi di intervento sulla natura, sul territorio e sul patrimonio ambientale cittadino.

Tra i compiti di questo importante organismo vi sono: collaborare con l’assessorato comunale all’ambiente; esprimere pareri e redigere relazioni su progetti, iniziative, programmi e problematiche di carattere ambientale; formulare proposte operative intese a sollecitare il comune a stanziare appositi fondi ad hoc per l’ambiente nel bilancio preventivo annuale o nel piano pluriennale degli investimenti; promuovere e sensibilizzare la reale partecipazione della cittadinanza al governo dell’ambiente, organizzando incontri, dibattiti, convegni; segnalare problematiche ed emergenze ambientali; istituire gruppi di lavoro e/o tavoli tematici su questioni di particolare rilevanza ambientale; promuovere la formazione continua di operatori volontari per la tutela dell’ambiente e del territorio.

“Tra i primi impegni sul fronte ambiente, l’ Amministrazione  ha ritenuto importante insediare nel mese scorso la rinnovata Consulta cittadina, istituita dal Consiglio comunale nel 2015”, ha detto Giuseppe Allocca, vicesindaco e assessore all’ambiente del comune di Saviano.  “Con il completamento dell’assetto organizzativo di tale istituto di partecipazione attiva,  che ha pure chiesto di incontrare la competente Commissione consiliare,  la voce delle Associazioni e dei Comitati ambientalisti presenti a Saviano sara’ determinante per le iniziative e le attività  del Comune per la difesa e la salvaguardia dell’ambiente e della salute sul nostro territorio. Felicitazioni e buon lavoro al presidente, alla vice presidente ed al segretario designati”, ha concluso Allocca.

Queste, invece, le parole a caldo del neopresidente della consulta, avv. Giuseppe Monaco, subito dopo la sua elezione:

“Sono grato a tutti i membri della Consulta per avermi eletto alla carica di presidente. Il nostro lavoro sarà rivolto, nel rispetto delle norme statutarie della stessa Consulta, alla realizzazione e presentazione all’amministrazione comunale di proposte attuali e concrete riguardanti le problematiche ambientali che affliggono il nostro territorio. Un sentito ringraziamento all’assessore Allocca per la disponibilità e collaborazione che fin dall’inizio ci ha dimostrato per rendere sempre più proficuo il nostro operato”.

Sensibilizzazione della cittadinanza alla cultura ambientale, monitoraggio della qualità dell’aria e controllo della soglia delle polveri sottili nell’atmosfera, proposte progettuali di impianti di compostaggio sono le prime iniziative di cui la consulta ambientale ha discusso. La prossima adunanza dell’assemblea cittadina per l’ambiente è prevista, in seduta aperta al pubblico, tra circa un mese, come stabilito dal presidente, sentiti i membri componenti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti