domenica 25 Settembre 2022
HomePolitica"Scisciano ti ascolto", psicologi e psicoterapeuti al servizio dei cittadini

“Scisciano ti ascolto”, psicologi e psicoterapeuti al servizio dei cittadini

SCISCIANO.Parte ufficialmente il progetto con l’attivazione di uno “Sportello di Ascolto” gratuito per i cittadini di Scisciano finalizzato a promuovere il benessere psicologico e contrastare lo stress e il disagio psicosociale.Per accedere al servizio sarà necessario inviare il proprio nome e cognome con la richiesta di appuntamento all’indirizzo e-mail: @., oppure tramite sms o messaggio WhatsApp ai numeri: 3333351648 o 3332125696.

Gli interessati saranno successivamente ricontattati per ricevere le informazioni necessarie e confermare la prenotazione.

Il servizio è gestito da Psicologi/Psicoterapeuti a tutela della privacy e nel rispetto del Codice Deontologico degli Psicologi.

“Invito la cittadinanza alla massima diffusione del presente messaggio in modo da raggiungere chiunque possa necessitare di un supporto psicologico in un momento delicato della propria vita. Il servizio di consulenza psicologica gratuita è rivolto a chiunque senta il bisogno di supporto psicologico per sé o per i suoi cari”, così dichiara l’assessore alla Sanità Anita Romani.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti