venerdì 17 Settembre 2021
HomeSportScudetto Napoli1987, Maradona e Siani al San Carlo è polemica

Scudetto Napoli1987, Maradona e Siani al San Carlo è polemica

Maradona e Siani al San Carlo. Verdi. Polemiche fuori luogo se chi protesta non lo ha fatto per le dimostrazioni di creme nel Massimo napoletano

“Le polemiche che si stanno creando intorno all’evento che vedrà impegnati al San Carlo Maradona e Siani in una serata evento a trenta anni dal primo scudetto del Napoli sono davvero fuori luogo, soprattutto se quelle persone che ora protestano non hanno alzato la voce per contestare la scelta di ospitare nel massimo napoletano dimostrazioni di creme e trattamenti di bellezza antietà”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli per i quali, invece, “è giusto che il teatro napoletano si apra anche a eventi che vanno al di là della solita programmazione culturale, legata soprattutto all’opera e alla musica classica e lirica, pur salvaguardando il prestigio e la bellissima e ineguagliabile tradizione del San Carlo”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti