venerdì 21 Gennaio 2022
HomePoliticaScuole superiori S. Giuseppe Vesuviano, Tar accoglie ricorso Governo contro ordinanza del...

Scuole superiori S. Giuseppe Vesuviano, Tar accoglie ricorso Governo contro ordinanza del sindaco

San Giuseppe Vesuviano. Dopo la sospensione dell’ordinanza della Regione Campania che imponeva la didattica a distanza per gli studenti di infanzia, elementari e media, ieri il Tar ha adottato analogo provvedimento anche contro l’atto emanato dal comune di San Giuseppe Vesuviano che aveva sospeso l’attività in presenza delle scuole secondarie di secondo grado fino al 22 gennaio. La sospensiva è  stata concessa dal giudice dopo il ricorso del Ministero dell’Istruzione.

In realtà poco prima della sospensiva del Tar, ci aveva già pensato il primo cittadino Vincenzo Catapano a fare marcia indietro.

Nelle motivazioni alla base della decisione odierna, il giudice richiama i decreti 19 e 20 emessi ieri e ribadisce che “il solo aumento dei contagi nel contesto locale di riferimento non radica affatto i motivi che giustificano l’emanazione di un’ordinanza contingibile e urgente in deroga alla specifica normazione statale di settore, espressamente finalizzata alla regolamentazione delle attività scolastiche in costanza di emergenza”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti