giovedì 22 Ottobre 2020
Home Cronaca Sequestrati a Nola 570mila tra giocattoli e materiale elettrico pericolosi

Sequestrati a Nola 570mila tra giocattoli e materiale elettrico pericolosi

Nola. In un capannone di Nola scoperti e sequestrati oltre 570.000 prodotti pericolosi e privi del marchio “CE”.
Il Comando Provinciale della Guardia di finanza di Napoli ha sequestrato il materiale in una struttura nella disponibilità di una ditta cinese di import-export.
In particolare, il Gruppo della Guardia di Finanza di Nola, nel corso di un
accesso presso un deposito con sede nella frazione di Piazzolla di Nola, ha
scoperto utensili domestici, materiale elettrico e giochi per bambini pericolosi.
Dai giocattoli, composti con materiale non certificato, agli addobbi natalizi; dai
dispostivi elettrici ed informatici – oltre 3 km di led, pannelli, ciabatte, torce,
mouse e chiavette USB – ai prodotti di utilizzo quotidiano, come calcolatrici,
portafogli, orologi, aspirapolveri, sensori per allarme.
Denunciato il responsabile, un 38enne cittadino di origine cinese residente
nel quartiere Poggioreale di Napoli, per vendita di prodotti industriali con
segni mendaci.
L’operazione rientra nell’ambito della costante attività di prevenzione e
repressione della contraffazione da parte del Comando Provinciale della
Guardia di Finanza di Napoli, a tutela del regolare svolgimento del libero
mercato, delle imprese oneste e a garanzia della salute dei consumatori.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Elezioni Odcec Nola, “Continuità e innovazione” con Rainone presidente

NOLA. “Continuità e innovazione”, un nome non casuale quello scelto dalla lista  in lizza per il rinnovo del consiglio dell’ordine dei dottori commercialisti ed...

Fondi luminarie a favore della Dad e commercianti. Richiesta di Lettieri

ACERRA. Il Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, ha chiesto alla Direzione “Lavori pubblici” del Comune di Acerra di bloccare l’iter procedurale relativo alla gara...

Questa sera al MANN: “La Via delle Sacerdotesse”

NAPOLI. Giovedì 22 ottobre 2020 nella monumentale sala del Toro Farnese, in piena Collezione Farnese del Museo Archeologico di Napoli MANN inaugura una nuova...

Acerra. Omicidio Tortora , in carcere i due killer

ACERRA. Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP...

Frode fiscale. All’ “emiro vesuviano” sequestrate auto di lusso e beni per oltre 10milioni di euro

San Giorgio a Cremano. Aveva portato a termine una frode fiscale ingente, e accumulato grandi beni per svariati milioni di euro, tanto da poter...
- Advertisment -