domenica 27 Settembre 2020
Home Politica Sequestro impianto rifiuti a Eboli, Villani: "Mantenuto impegno"

Sequestro impianto rifiuti a Eboli, Villani: “Mantenuto impegno”

EBOLI (SA). Sequestro impianto rifiuti a Eboli, Villani: “Mantenuto l’impegno di Costa e del M5S”.

 

- Advertisement -

“Il sequestro operato dai Carabinieri del Noe coordinati dalla Procura della Repubblica di Salerno, a cui va il mio ringraziamento, è una risposta ai tanti disagi subiti da troppo tempo dai cittadini di Eboli e Battipaglia. L’impianto di compostaggio era da tempo sotto osservazione da associazioni e dalle comunità che vivono assediate da odori molesti.
A fine agosto scorso sono stata in quella zona insieme al Ministro Sergio Costa, in un’assemblea pubblica organizzata dal M5S locale.
Abbiamo subito iniziato la nostra battaglia dalla parte della gente e sono arrivati i risultati.
Dalle parole ai fatti, il MoVimento 5 Stelle è sempre dalla parte dei cittadini”.

Lo ha detto la Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Covid. L’incubo di una famiglia di Cisterna: “Da giorni attendiamo risposte”

CASTELLO DI CISTERNA. Una vera e propria Odissea quella che sta vivendo una famiglia residente a Castello di Cisterna; mamma, papà e bimbi sono...

Bimbi al sicuro. Sequestrati 35mila articoli dannosi, 11 denunciati

Ottaviano. Garantire che i prodotti usati a acuola dai bambini siano sicuri, con questo scopo i Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Anziana derubata dalla badante. I preziosi ritrovati nel frigo

PORTICI. I carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. La donna badante di una 85enne, solo...

Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” a S.Vitaliano

SAN VITALIANO. Nell’auditorium di San Vitaliano (NA) si svolgerà sabato 26 Settembre 2020, a partire dalle ore 18:00, la settima edizione del prestigioso Premio...

Saviano. Covid, focolaio alla Casa di Riposo. L’intervento dell’Asl

SAVIANO. A seguito del ricovero presso l’ospedale di Nola di un’ospite per un sospetto attacco ischemico transitorio (tia), avvenuto lo scorso 17 settembre 2020,...
- Advertisment -