mercoledì 1 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiTerzo settore, seminario di Fqts a Vico Equense

Terzo settore, seminario di Fqts a Vico Equense

Egea - Black Friday

NAPOLI. Si terrà sabato 21 giugno, nei locale dell’hotel Aequa di Vico Equense, il secondo seminario regionale di Fqts Campania.

La Formazione dei Quadri del Terzo Settore (FQTS) è una iniziativa promossa da Forum del Terzo Settore; Consulta del Volontariato presso il Forum del Terzo Settore; Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato (ConVol); Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSVnet).

L’incontro di sabato prenderà il via alle 9, con gli interventi di  Franco Buccino (portavoce Forum Regionale III Settore Campania), Massimo Novarino (pilotaggio nazionale FQTS), Cristiana Ranieri (ISFOL –  Istituto pubblico di ricerca in merito alle  politiche sociali e del lavoro), Nadia Caragliano (Dirigente Staff Direzione Generale per le Politiche Sociali, le Politiche Culturali, le Pari Opportunità e il tempo libero della Regione Campania), Pina Colosimo (presidente AGC Solidarietà Campania). Nel pomeriggio, dalle 15, approfondimento su  “Terra dei Fuochi. Dalla denuncia alla proposta. La cittadinanza attiva organizzata per una nuova difesa popolare”. Introduce e coordina Francesca Coleti (pilotaggio nazionale FQTS). Intervengono: Lucio Iavarone (portavoce Coordinamento Comitati Terra dei Fuochi), Francesco Gravetti (giornalista collaboratore de Il Mattino e redattore di Comunicare il Sociale) Ovidio Marzaioli (Movimento Consumatori).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti