giovedì 23 Settembre 2021
HomeAttualitàSicurezza stradale. Domani incontro presso la scuola media di Afragola

Sicurezza stradale. Domani incontro presso la scuola media di Afragola

Sarà la Scuola Media Statale “Rita Levi Montalcini” di Afragola (NA) ad ospitare domani lunedì 22 febbraio il roadshow #siisaggioguidasicuro promosso dall’Associazione Meridiani. Gli incontri in didattica a distanza sulla sicurezza stradale, a cui parteciperanno oltre 360 studenti – che hanno il fine di compartecipare con i giovani i princìpi della guida corretta, di quella che è la base della educazione “civica” cioè la comprensione del valore che è offerto dal comune rispetto delle “regole” – saranno animati da Ada Minieri, vicepresidente dell’Associazione Meridiani, da Alfonso Montella, professore ordinario di Sicurezza Stradale all’Università di Napoli Federico II e presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Meridiani e dal maggiore Fabio Ibba, Comandante del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Napoli in collaborazione con il dirigente scolastico dell’Istituto Mariacarmela Iorio.
L’educazione stradale è una delle priorità del programma che il Ministero dell’Istruzione ha perfezionato per promuovere tra i giovani la cultura della sicurezza sulla strada come modulo al trasversale rapporto dei saperi per la formazione ad una cittadinanza attiva e responsabile. Le nuove linee d’indirizzo dell’Educazione civica, previste per le scuole secondarie, sottolineano espressamente come il rispetto delle regole condivise sia essenziale alla formazione efficace dell’uomo e del cittadino. Un metodo che l’Associazione Meridiani promuove da anni con il progetto sulla sicurezza stradale #siisaggioguidasicuro. È questa, difatti, l’ottava edizione del laborioso impegno che ha profuso l’Associazione Meridiani, in collaborazione con la Regione Campania, l’Università Federico II, l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, la Polizia Stradale, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, i Corpi di Polizia locale, le Forze Armate, l’Anas, la Tangenziale di Napoli, l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco, tante aziende e con la media partnership della Rai, che nel corso degli anni hanno partecipato allo sforzo economico di sostegno, per coinvolgere i giovani nel convincimento che prevenire gli incidenti  guidando responsabilmente è essenziale per salvaguardare la propria ed altrui incolumità e per una concretizzare una corretta vita sociale.
Il progetto #siisaggioguidasicuro si articola in tre fasi: un’attività di formazione; l’elaborazione di progetti da parte degli studenti che partecipano attivamente al Concorso di Idee – Inventa una soluzione per la sicurezza stradale! che terminerà il prossimo 26 marzo  e la manifestazione che si terrà il 21 aprile presso il Centro Don Bosco di Napoli, dove assieme alla premiazione dei migliori elaborati saranno diffusi gadget e materiali informativi/divulgativi.
Numerosi i personaggi del mondo delle istituzioni, cultura, spettacolo e sport che con il loro videomessaggio (visionabile sulle pagine social dell’Associazione Meridiani) hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale #siisaggioguidasicuro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti