mercoledì 5 Agosto 2020
Home Appuntamenti Sitting Volley, Besana Nola inserita nel gruppo B di Champions maschile...

Sitting Volley, Besana Nola inserita nel gruppo B di Champions maschile a Lukavac

I campioni d’Italia al primo torneo per club europeo della storia: primo round in Bosnia dal 3 al 5 aprile. La presidentessa Elvezia Chiacchiaro: “Questa disciplina è speciale: l’inclusione genera entusiasmo”. Presentato il nuovo testimonial dell’attività di sitting maschile: dopo Dado, Tai e Vita ecco Noto

Si sono svolti a Zagabria in Croazia i sorteggi dei gironi della prima, storica, European Club Championship di sitting volley maschile organizzata dal Paravolley Europe. Un evento atteso con grande trepidazione in casa Besana Nola che ha deciso di partecipare sia con il team maschile che con quello femminile a alla prima edizione di un evento che metterà l’una di fronte all’altra le migliori realtà del sitting volley europeo. Il primo turno della manifestazione maschile andrà in scena in Bosnia e più precisamente, dal 27 al 29 marzo a Sarajevo dove si disputerà il Girone A, e dal 3 al 5 aprile a Lukavac dove scenderanno in campo le squadre inserite nel Girone B.

- Advertisement -

La Besana Nola, campione d’Italia in carica e fresca vincitrice della prima Coppa Italia, è stata inserita nel Girone B con Sinovi Bosne (Bosnia), Karaman Ozel Idare Spor Kolubu (Turchia), Iok Zagreb (Croazia) e Osui Laktasi (Serbia). Al termine del primo round le squadre che chiuderanno ai primi tre posti dei due gironi staccheranno il pass per la Final Six in programma a maggio. A tal proposito il Board del Paravolley Europe ha stabilito che la squadra che ospiterà l’evento finale sarà qualificata di diritto alla Final Six a prescindere dal piazzamento conseguito al termine della prima fase.

Intanto, proprio mentre si svolgevano i sorteggi dell’European Club Championship di sitting maschile, l’area comunicazione del Nola Città dei Gigli ha festeggiato la nascita di NOTO, ultimo arrivato nella famiglia dei testimonial che andrà ad affiancarsi a Dado, Tai e Vita a coronamento dello straordinario anno vissuto dal sitting volley maschile del Nola Città dei Gigli. Disegnato da Pasquale Conventi, Noto completa quel percorso di inclusione in ambito comunicativo che il Nola Città dei Gigli, grazie al supporto dei suoi partner tra i quali spicca il main sponsor, Besana, sta provando a promuovere soprattutto tra i più giovani. Inclusione ed abbattimento delle barriere fisiche e culturali che ancora oggi si frappongono tra i disabili e la normalità: ecco il messaggio che Vita e Noto proveranno a trasmettere accompagnando tutta l’attività agonistica e sociale del Nola Città dei Gigli.

“Festeggiamo due grandi notizie – ha esordito la presidentessa del Nola Città dei Gigli, Elvezia Chiacchiaro – il sorteggio della nostra selezione maschile di sitting per la prima fase dell’European Club Championship e la nascita di Noto, simbolo di un settore che è sempre più centrale nella nostra attività agonistica e sociale. Siamo sempre più proiettati verso l’inclusione attraverso lo sport ed è per questo che Noto e la partecipazione alla prossima Champions rappresentano due ulteriori step che fanno capire come e quanto crediamo in questa disciplina che tante soddisfazioni sta regalando al Nola Città dei Gigli ed a Nola”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Palavolo B1 F. Nives Palmese al servizio della Luvo Barattoli Arzano

La schiacciatrice arriva in Campania dopo quattro anni trascorsi a Bologna "Vengo ad Arzano perché mi piace vincere, ho la voglia e la grinta per...

Scuole, Confapi: i fondi di sistema integrato anche alle paritarie dell’infanzia

Napoli. Stabilite le linee guida per il riparto dei 10 milioni di euro per gli istituti campani Si è tenuto, presso la sede della Regione...

Brusciano. Grazie ai suoi concittadini ritrovato Pasquale Mocerino

Brusciano. Una buona notizia. Poco dopo l'appello del sindaco Giuseppe Montanile sono stati proprio i bruscianesi a ritrovare Pasquale Mocerino. Lo annuncia direttamente il...

Brusciano. Scomparso Pasquale Mocerino, il sindaco “Aiutateci a riportarlo a casa”

BRUSCIANO. "Attiviamoci e collaboriamo con la Famiglia Mocerino per riportare a casa il caro Pasquale". L'appello del sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile per un...

Inchiesta Ospedali Covid, Villani: “Necessario commissariare l’Asl Na1”

Inchiesta Ospedali Covid. Villani (M5S)"É necessario commissariare l'Asl Na1 e reestituire dignità alla Sanità Campana".  “L'inchiesta sugli appalti per gli ospedali Covid ha finalmente...
- Advertisment -