domenica 23 Gennaio 2022
HomePoliticaSomma, bagno di folla per Antonio Granato, FI, aperta la campagna elettorale

Somma, bagno di folla per Antonio Granato, FI, aperta la campagna elettorale

SOMMA VESUVIANA. Elezioni amministrative del 25 maggio: parte la campagna elettorale del candidato sindaco Antonio Granato. E De Siano annuncia l’arrivo di Berlusconi.

Grande successo per l’apertura della campagna elettorale del candidato alla carica di sindaco di Somma Vesuviana Antonio Granato, che si è tenuta presso il complesso Villa Smeraldo. Circa duemila persone hanno partecipato alla cerimonia inaugurale nel corso della quale Granato ha presentato le liste a suo sostegno (Giovani per Somma, Noi Liberi, Alleanza per Somma, Insieme per Somma con Granato Sindaco, Forza Italia) e reso pubblico il programma elettorale.

Antonio Granato ha ringraziato i componenti delle liste e ha aggiunto: “Raccogliere più di 100 persone intorno ad un obiettivo comune non è semplice in questo periodo di disaffezione alla politica. Ma la politica  per noi è un apostolato sociale. Questa è una compagine che ha creduto in un programma realizzato insieme: la riqualificazione delle periferie come Santa Maria del Pozzo, Rione Trieste e Mercato Vecchio, il completamento delle opere cominciate e non realizzate, la riqualificazione del centro storico del Casamale, del Castello d’Alagno, delle mura aragonesi e del parcheggio pertinenziale, la riqualificazione dell’ex casa comunale per trasformarla in residenza per anziani. Lavoreremo al nuovo Piano urbanistico comunale per poter favorire nuovi insediamenti produttivi e creare le condizioni per produrre lavoro. La sfida che stiamo affrontando non è semplice, ma restiamo convinti dei nostri mezzi”. Granato ha poi annunciato: “Da domenica partirà un tour per tutte le strade di Somma Vesuviana”.

Il coordinatore regionale di Fi Domenico De Siano ha sottolineato che : “L’elezione del sindaco è il momento più importante per i cittadini. Sono certo che i sommesi faranno la scelta giusta per questa terra ricca di storia e cultura, che non può essere che quella verso la coalizione che sostiene Antonio Granato. Annuncio sin da ora che al prossimo incontro di Granato con i cittadini verrà il presidente Silvio Berlusconi”.

Il presidente della Provincia di Napoli, Antonio Pentangelo ha lanciato un appello: “Prima di votare, chiedetevi: chi potrà ascoltarvi? Antonio Granato lo farà e noi gli daremo una mano perché ha tutto il nostro appoggio”.

L’assessore regionale Ermanno Russo ha, invece, spiegato: “Antonio Granato può contare sul sostegno compatto e convinto di Forza Italia, a cominciare dalla vicinanza del governatore Caldoro, assente per impegni istituzionali ma presente nei fatti e in questi quattro anni di amministrazione regionale”.

L’onorevole Luigi Cesaro ha evidenziato la folta presenza di cittadini: “E’ questo il cammino che dobbiamo intraprendere per il bene la nostra comunità, ci sono tutti i presupposti per avere successo in questa città, anche perché a Somma Vesuviana Forza Italia è il primo partito da sempre. È stato fatto un lavoro eccezionale nella realizzazione della coalizione, sicuramente conquisteremo Somma Vesuviana. L’atto di sfiducia da parte dei consiglieri nei confronti del vicesindaco uscente e sindaco facente funzioni Salvatore Di Sarno è stato inqualificabile. Noi siamo diversi da loro perché siamo uniti e possiamo vincere questa battaglia”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti