mercoledì 12 Agosto 2020
Home Cronaca Somma. False cittadinanze, indagato e sospeso dipendente comunale

Somma. False cittadinanze, indagato e sospeso dipendente comunale

SOMMA VESUVIANA. Due auto dei carabinieri questa mattina in Comune per eseguire una delle due ordinanze di misura cautelare nei confronti degli indagati per il rilascio di false cittadinanze.

A finire nei guai il Responsabile dell’Ufficio di Stato Civile del Comune di Somma Vesuviana, ed una donna brasiliana (con la quale era legato da una relazione sentimentale). I militari della locale Stazione (agli ordini del maresciallo Raimondo Semprevivo) hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa in data 22 ottobre 2015 dal Gip del Tribunale di Nola, su richiesta della locale Procura, nei confronti di 2 indagati, il dipendente sarà sospeso dal pubblico ufficio per dodici mesi, la donna verrà sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con divieto di dimora nel comune di Somma Vesuviana. Entrambi sono ritenuti responsabili, in concorso, del reato di “Corruzione per un atto contrario ai doveri del proprio ufficio”, altre due persone al momento risultano indagate.
L’indagine degli uomini dell’Arma era cominciata ad aprile scorso (a giugno poi un blitz all’Anagrafe e il sequestro dei pc), è stata supportata anche da intercettazioni telefoniche, ha consentito di stabilire che il dipendente comunale con il suo ruolo in municipio avrebbe ottenuto denaro contante dall’altra indagata (presidente di un’associazione di interscambio culturale tra Italia e Brasile) al fine di assicurare la positiva conclusione degli iter burocratici per il rilascio della cittadinanza italiana in favore di cittadini brasiliani, anche in presenza di grazi vizi formali della documentazione prevista.

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna".
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Marigliano. Costringe l’ex a salire in auto e la violenta: arrestato

MARIGLIANO. Non accettava la separazione dalla moglie, non accettava che lei potesse rifarsi una vita ed aveva cominciato a perseguitarla con minacce continue fino...

Covid, nuovo caso a Volla. L’appello del sindaco: “Seguire tutte le norme”

VOLLA. L'annuncio di un nuovo caso positivo al Covid-19 nella cittadina è stato dato sui social dal sindaco Pasuale Di Marzo. I pazienti affetti...

Marigliano. L’appello di un’anziana: “Aiutatemi ho casa invasa dalle blatte”

MARIGLIANO. Una storia che finora non ha interessato per nulla le istituzioni lasciando da sola un'anziana costretta a contattare un giornale per chiedere aiuto....

Somma. Il Comune apre con un’associazione lo sportello antiracket ed antiusura

SOMMA VESUVIANA. “Apriamo lo sportello prevenzione racket e usura in collaborazione con l’Associazione Antiracket – Antiusura Emergenza Legalità ONLUS. Si tratta di un’associazione presente...

Elezioni Regionali, Francesco Pinto annuncia la propria candidatura

POLLENA TROCCHIA. Elezioni Regionali 2020, Francesco Pinto annuncia la propria candidatura: "Gli anni di esperienza da amministratore Locale a disposizione della comunità regionale". Francesco Pinto...
- Advertisment -