domenica 25 Settembre 2022
HomePoliticaSomma. Granato è il nuovo commissario di Forza Italia

Somma. Granato è il nuovo commissario di Forza Italia

Somma Vesuviana. Il Coordinamento Provinciale di Napoli ha scelto Antonio Granato quale Commissario per la città di Forza Italia.

In una nota firmata dal coordinatore Antonio Pentangelo si legge: “In ordine alla opportuna riorganizzazione territoriale del partito e fino alla Convocazione del Congresso Comunale, si nomina, Antonio Granato, Commissario di Forza Italia per il Comune di Somma Vesuviana”.
“Ringrazio il partito per la fiducia riposta – ha commentato Granato, oggi all’opposizione al Comune di Somma Vesuviana – adotteremo insieme ai consiglieri comunali eletti e a tutti i candidati impegnati, un programma condiviso finalizzato ad una riorganizzazione territoriale di Forza Italia che sappia porre in risalto le enormi potenzialità che il nostro partito esprime. Daremo voce – ha aggiunto – dedicheremo tempo e forniremo spazi, ai tanti giovani, alle donne ed ai club presenti sul territorio nel rispetto dei principi di legalità e trasparenza che hanno già contraddistinto la nostra campagna elettorale nell’interesse dei nostri cittadini”.
Granato ha 39 anni, vive da sempre nella sua città dove ha iniziato le prime esperienze politiche ricoprendo ininterrottamente, dal 2001, la carica di consigliere comunale. Ha preso parte attiva nelle Commissioni Consiliari Permanenti, soprattutto in materia dei Servizi Sociali, rendendosi artefice di numerose iniziative a favore delle fasce deboli, del Terzo Settore, politiche giovanili, della formazione e lavoro, della cultura, dimostrandosi sempre al fianco dei cittadini nella tutela dei propri diritti. Già candidato alla carica di Consigliere Provinciale e successivamente alla Camera dei Deputati, dal 2010 ha ricoperto il ruolo di Difensore Civico Provinciale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti