giovedì 29 Luglio 2021
HomePoliticaSomma. Il consigliere Di Mauro aderisce ad "Onda Bianca - Alternativa Civica"

Somma. Il consigliere Di Mauro aderisce ad “Onda Bianca – Alternativa Civica”

Somma Vesuviana. Lascia l’Aurora per aderire al movimento politico Onda Bianca – Alternativa Civica. La scelta del consigliere comunale Pasquale Di Mauro che poco fa la protocollato la sua decisione in municipio attraverso una Pec indirizzata al indaco di Somma Vesuviana, al presidente del Consiglio comunale e al segretario comunale.

“Il sottoscritto Pasquale Di Mauro,
consigliere comunale della Città di Somma Vesuviana, avendo aderito al progetto politico del movimento Onda Bianca – Alternativa Civica, comunico il mio passaggio in consiglio comunale nel gruppo misto con contestuale fuoriuscita dal movimento civico “L’Aurora””, si legge nel documento, “La mia esperienza politica sul territorio, inoltre, si arricchisce del confronto democratico già instaurato, con l’adesione al laboratorio politico, tra i movimenti Onda Bianca – Alternativa Civica e Movimento Civico Sommese, che, sono sicuro, porterà nuova linfa politica al paese e darà maggior voce alle istanze costruttive della società civile”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti