mercoledì 30 Novembre 2022
HomeAppuntamentiSomma Legality Day: partita tra magistrati e amministratori

Somma Legality Day: partita tra magistrati e amministratori

SOMMA VESUVIANA Una giornata speciale, per la legalità. Il Comune di Somma Vesuviana (assessorati Sport, Spettacolo ed Eventi, e Formazione), in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “Onda Bianca” e la Nazionale Italiana Magistrati, promuove in città un evento da non perdere: il Somma Legality Day.


L’iniziativa si terrà sabato 19 novembre ed è articolata in due momenti. Di mattina, alle ore 11.00, presso il campo sportivo “Felice Nappi”, la Nazionale Italiana Magistrati e la squadra degli ammi-nistratori locali giocheranno una partita di calcio per lanciare un forte messaggio sociale: collaborare per il bene comune, uniti in nome dell’amore per la collettività.
Al termine della partita di calcio, si terrà una cerimonia di ringraziamento con la partecipazione dei magistrati e delle autorità locali.
Scenderanno in campo per la NIM:
Claudio Castelli – presidente Corte d’Appello di Brescia (difensore), Andrea Fraioli – Procura di Milano, Dario De Luca – giudice Tribunale di Reggio Emilia (difensore), Giuseppe Coscioni – giu-dice Corte di Cassazione Roma (attaccante), Umberto Provasi – Staff NIM, Piero Calabrò – presi-dente Nazionale Italiana Magistrati (centrocampista), Matteo Campagnaro – Procura di Pordenone (centrocampista), Cosmo Crolla – giudice Tribunale di Firenze (difensore), Salvatore Dovere, giudice Corte di Cassazione di Roma (portiere), Giuseppe Cacciapuoti, sost. Procura della Repubblica Nocera Inferiore (difensore), Giuseppe Amara – sost. Procura Repubblica Parma (centrocampista), Silvio Cinque – Giudice Tribunale Roma (centrocampista), Andrea Fraioli – sost. Procura Repubblica Milano (centrocampista), Emanuele Mancini, giudice Tribunale di Milano (attaccante), Ernesto Caggiano – sost. Procura Repubblica Nocera Inferiore (attaccante).

Nel pomeriggio, invece, alle ore 15.00 nell’aula magna dell’ITI “E. Majorana” si svolgerà il conve-gno/dibattito “La corruzione come freno alla meritocrazia” in presenza degli studenti delle scuole di Somma Vesuviana. L’incontro rientra nel Piano formativo dell’ente in materia di prevenzione della corruzione.
I magistrati, provenienti da diverse regioni italiane, conosceranno persone, luoghi, risorse ed eccel-lenze del territorio di Somma Vesuviana. Saranno accolti dal sindaco, Pasquale Piccolo, e dagli as-sessori Luigi Coppola (Sport ed Eventi) e Simona Cerbone (Formazione e Comunicazione Istitu-zionale), promotori, insieme all’associazione Onda Bianca, dell’iniziativa.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti